I 5 consigli per risparmiare con gli animali domestici

Classifica Classifica

A volte mantenere un animale domestico può sembrare una spesa eccessiva, ma seguendo alcuni accorgimenti è possibile risparmiare. 

Accogliere in casa un animale domestico non significa necessariamente spendere cifre eccessive per curarlo e mantenerlo al meglio. Senza ricorrere a cure estetiche, accessori di lusso e diete ad hoc è possibile risparmiare: basta non lasciarsi trascinare dalle mode del momento e rispettare la natura del proprio cane o gatto.

5. Non comprare un cane o un gatto, ma adotta i randagi presenti nei canili, nei gattili o nei rifugi per animali

Credit zerozeronews.it

4. Non spendere per comprare accessori inutili come vestiti, collari con gemme o copertine firmate

Credit vanityfarm.myblog.it

3. Non viziare il pet acquistando mangimi specifici molto costosi: con l’aiuto del veterinario puoi preparare tu stessa una dieta ad hoc

Credit www.petsandthecity.it

2. Limita i bagni profumati e le toilettature eccessive: un lavaggio al mese è più che sufficiente

Credit www.dottordog.com

1. Ricorda che puoi scaricare dalla Dichiarazione dei Redditi le spese per le cure veterinarie, fino a un importo massimo di 387,34 euro

Credit www.greenpink.org
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI