I 5 motivi validi per non comprare un cucciolo in negozio

Classifica Classifica

Prima di comprare un cucciolo in un negozio riflettici bene: nei canili ci sono tanti animali che cercano una famiglia. 

Ogni anno, in Italia, muoiono abbandonati circa 280.000 tra cani e gatti: l’acquisto di cuccioli nei negozi non fa altro che incrementare questa situazione drammatica. Se cerchi un amico a quattrozampe puoi rivolgerti a un rifugio per animali o a un canile, facendo qualcosa di concreto contro la piaga del randagismo.

5. Molti cuccioli provengono dalle puppy Mills o fabbriche di cuccioli allevamenti intensivi che perseguono il profitto a discapito del benessere degli animali.

Foto www.tcnjsignal.net

4. La documentazione relativa al pedigree dei cani acquistati in negozio non garantisce il suo stato di salute: il cucciolo potrebbe avere patologie ereditarie.

Foto www.greenstyle.it

3. Grazie ai siti internet che si occupano di adozioni di cani puoi trovare anche in canile tanti animali di razza: nei canili c’è un’ampia scelta di cuccioli ed cani di tutte le razze, età e taglie.

Foto www.tusciatimes.eu

2. Prendere un cucciolo in un negozio comporta una spesa di diverse centinaia di euro. Risparmia soldi adottando un cane in canile: donando una piccola offerta potrai aiutare a mantenere gli altri cani del rifugio.

Foto milano.corriere.it

1. Un cucciolo, acquistato in un negozio, non ha mai vissuto in casa al contrario di uno che vive in un rifugio: qui potrai trovare un cane adatto al tuo stile di vita perché i volontari sono attenti al carattere e all’educazione degli animali.

Foto www.paeseroma.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI