Come andare in vacanza in un centro benessere con cani e altri animali

Guida Guida

Ecco come trovare terme e spa che accolgono cani, gatti e altri animali per una vacanza in centro benessere!

Tutte le estati i proprietari di animali si trovano di fronte alla solita questione della scelta del luogo in cui andare in vacanza con il proprio amico.

Da un lato c’è infatti il problema di trovare una struttura turistica che accolga i viaggiatori con quattro zampe al seguito. Dall’altra c’è l’esigenza di scegliere un meta che piaccia a noi ma sia adatta anche all’animale.

Terme e centri benessere sempre più pet-friendly anche in Italia

Riuscire a far quadrare tutte queste esigenze non è sempre facile. E per non perdersi in inutili ricerche, la maggior parte dei proprietari cerca di eliminare subito le destinazioni e i tipi di vacanza che sembrano meno adatte alla presenza di un animale.

Terme e centri benessere, ad esempio, sono i primi ad essere depennati dalle liste. Quelli che per tutti gli altri sono mete sempre più gettonate in qualunque periodo dell’anno, per i turisti con pet appaiono decisamente off-limits.

La fama di luoghi più vicini al centro medico extralusso che non al luogo di vacanza per famiglie e il tipo di attività svolta fanno immaginare, infatti, strutture dove la tipologia dei clienti, l’igiene e l’attenzione per l’asetticità degli ambienti non ammettono la presenza di animali.

In realtà la svolta pet-friendly sta investendo progressivamente anche questo settore turistico, tanto che oggi non è più necessario essere un personaggio famoso per avere le chiavi d’accesso a uno di questi paradisi del benessere se si viaggia col proprio animale.

Ci vuole molto buon senso da parte di tutti, clienti e operatori, e un rispetto puntuale delle regole di convivenza, ma nulla che i proprietari di animali già non conoscano o che impedisca a cani, gatti e altri pet di seguire i loro amici umani in una vacanza all’insegna della salute e del riposo.

Come trovare centri benessere che accolgono animali

L’offerta è ampia e distribuita lungo tutto lo stivale. Alcune strutture si limitano ad accettare gli animali fornendo tutti i servizi di base per la loro accoglienza.

Altre forniscono invece servizi aggiuntivi a misura di pet che possono essere il valore aggiunto su cui basare la propria scelta in questo tipo di vacanze.

Se poi si volesse proprio esagerare coi comfort, alcuni centri benessere consentono addirittura all’animale di ricevere lo stesso trattamento dei loro proprietari con sedute di bellezza e nuotate nelle acque termali. Nella sola provincia di Siena, a San Casciano dei Bagni, ce ne sono ben due tra le poche in Europa ad avere una piscina termale per cani (l'Agriturismo il Poggio e l'Hotel Terme De Medici).

Ma a spulciare le varie guide e i siti di informazione turistica regione per regione si trova di sicuro qualche altra “perla” che può soddisfare tanto i nostri desideri quanto le necessità del nostro amico.

Si consiglia di consultare in particolare i siti web dedicati a terme, spa e altri centri benessere come www.hotelbenessere.it che ha anche una sezione dedicata apposta a chi viaggia col cane o altri animali.

E se non trovate l’offerta che fa per voi, o siete per una vacanza tradizionale in spiaggia dalla mattina alla sera, ma non volete rinunciare all’idea di rimettere in forma il vostro amico a quattro zampe, oggi sono sempre più numerose anche le pensioni extralusso che per tipologia di servizi offerti possono essere considerate a tutti gli effetti vere e proprie spa per animali.

Photo © konradbak - Fotolia.com

Prenotare è meglio

Per andare in un centro benessere con i propri animali è consigliabile contattare direttamente gli operatori per avere conferma della disponibilità nel periodo scelto, dei servizi dedicati e di eventuali limitazioni per specie o taglia.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI