A quanti anni dell’uomo equivale un anno del gatto?

Domande Domande & Risposte

A quanti anni dell’uomo equivale un anno del gatto?

Un gatto domestico vive in media circa 15 anni e in alcuni casi può anche arrivare ai 20 anni di vita. La longevità di un gatto dipende da molti fattori come la razza, l’ambiente in cui vive l’alimentazione e il clima. Determinare a quanti anni umani corrispondano gli anni di un gatto non è facile perché non esiste una formula matematica certa. I gatti crescono molto in fretta e indicativamente si può affermare che a 1 mese di vita corrispondono circa 6 mesi di vita di un neonato, ai 3 mesi di un gatto corrispondono circa 3 anni di un bimbo e a 1 anno, età in cui il gatto matura sessualmente, corrispondo i 15 anni di un essere umano. Verso i 3 anni, nel pieno della sua maturità, il gatto sarà come un trentenne umano mentre dai 5 agli 8 anni sarà come un quarantenne. Verso i 9-10 anni, il gatto entrerà nella terza età e a 15 sarà come se ne avesse quasi 75, e attorno ai 18 anni potrebbe essere paragonato a un anziano ottantenne.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI