Allarme gatti obesi: apre la clinica che li aiuta

Notizia Notizia

In Gran Bretagna, grazie al dottor Stijn Niessen, è nata una clinica specializzata nella cura dei gatti affetti da obesità: una patologia sempre più in crescita tra i nostri amici a quattro zampe. 

Allarme gatti obesi: apre la clinica che li aiuta

I veterinari inglesi lanciano l'allarme: i gatti dei giorni nostri conducono una vita troppo sedentaria e pesano circa il 25% in più rispetto ai gatti di dieci anni fa. La pigrizia, la scarsa attività fisica e una scorretta alimentazione hanno inciso in modo drammatico sulle condizioni fisiche dei gatti , che rischiano seriamente di diventare obesi.

Per questo motivo, il dottor Stijn Niessen ha pensato bene di aprire in Gran Bretagna una clinica interamente dedicata alle problematiche diabetiche feline.

Secondo il medico i gatti hanno iniziato a riflettere le nostre cattive abitudini: la convivenza con questi splendidi animali ha fatto sì che con il tempo abbiano assunto tutta una serie di comportamenti sbagliati come una vita statica e un’alimentazione costellata di manicaretti golosi e cibi decisamente poco adatti al loro organismo.

Per evitare che la salute dei mici venga compromessa completamente è dunque fondamentale somministrare loro unalimentazione specifica evitando di fargli mangiare cibi umani troppo pieni di zuccheri, che favoriscono la tendenza alla glicemia alta. E’ importante poi un po’ di sano movimento onde evitare che il micio ingrassi e abbia ripercussioni a livello dell’apparato articolare.

L’obesità nei felini crea infatti molti disturbi come danni al fegato, diabete ma anche zoppia e artrite che causa a sua volta lo sviluppo di dermatiti e irritazioni cutanee dovute all’impossibilità del gatto di girarsi per pulirsi in modo corretto.

Secondo Stijn Niessen la soluzione potrebbe essere una dieta povera di carboidrati associata a iniezioni di insulina in modo da stabilizzare la salute dei felini affetti da diabete, anche se con il passare del tempo esiste la possibilità di sviluppare patologie secondarie se non addirittura mortali.

Foto © dennisvdwater - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI