Giochi per gatti: tutta l’importanza della sicurezza

Guida Guida

Per i gatti, sia cuccioli che adulti, il gioco rappresenta un momento di fondamentale importanza: i loro giocattoli devono essere ingegnosi e divertenti ma soprattutto sicuri per scongiurare eventuali incidenti.

Il gioco per i gatti costituisce un momento di divertimento ma anche di crescita, di socializzazione e di conoscenza, in particolare questo discorso vale soprattutto per i cuccioli che devono imparare a stare al mondo, a nutrirsi e a relazionarsi con gli altri esseri viventi.

L'istinto al gioco viene mantenuto anche dal gatto adulto e persino da quello ormai anziano, anche se i momenti dedicati a questa pratica, ovviamente, si riducono un po’ per l’affaticamento fisico. Il gioco nei gatti adulti rappresenta uno sfogo essenziale della vita domestica che viene praticato sia con elementi del tutto casuali, come dei rami secchi di un albero o delle palline di carta, ma anche con giocattoli appositamente studiati e realizzati per il loro divertimento.

Un gatto privo di giocattoli può sviluppare la tendenza a scaricare la sua energia sugli oggetti della casa come mobili, divani, tende e piante d’appartamento: i gatti arrivano persino a prendersela con le mani e i piedi dei proprietari se non trovano di meglio.
Per questa ragione diventa importante mettere a disposizione del micio dei giocattoli e anche un tiragraffi su cui può arrampicarsi e affilare le unghie.

Oggi come oggi sono tantissime le proposte di giocattoli per gatti disponibili in commercio e diventa fondamentale affidarsi a prodotti conformi alle normative vigenti e sicuri per la salute del pet

I giocattoli per animali devono essere resistenti e fatti in materiale sicuro: qualora dovessero presentare parti usurate, strappate o parti allentate, significa che è arrivato il momento di buttarli via e che occorre sostituirli con un giocattolo nuovo.

I giocattoli per animali devono essere usati sotto sorveglianza cosicché, in caso di bisogno, si possa intervenire tempestivamente. E’ altresì importante usare i giocattoli per lo scopo per cui sono stati progettati, ovvero utilizzarli in modo corretto come indicato dalle istruzioni. Infatti, se un giocattolo non viene impiegato in modo opportuno, si corre il rischio che il pet possa farsi del male, ad esempio potrebbe ingerire parti che si sono staccate o ferirsi in altro modo.

Ciò può accadere anche in assenza di un’appropriata sorveglianza: non si deve mai lasciare un gatto da solo con un giocattolo rompicapo perché questo tipo di gioco presenta alcuni elementi, fissati a un palo con una cordicella, e può accadere che il gatto riesca a ingerire improvvisamente un pezzo di corda, rendendo subito necessario l’intervento di un veterinario.

Per quanto riguarda invece i giocattoli dotati di piume, diventa fondamentale rimuovere e buttare via tutte le piume che iniziano a staccarsi dal giocattolo perché queste potrebbero essere ingerite e provocare irritazioni alla gola del gatto o anche determinare problemi digestivi più gravi.

Per tale motivo diventa importante anche ricordarsi di riporre questi giocattoli in un cassetto o in un altro luogo sicuro una volta che il gatto ha finito di giocarci : basterà tirarli fuori solo durante le sessioni di gioco successive, sempre sotto controllo diretto.

 

La sicurezza della Linea KONG

Marchio leader nella produzione di giochi per cani e gatti, KONG produce dal 1976 giocattoli divertenti, pratici e soprattutto sicuri per gli amici a quattro zampe. KONG utilizza materiali di elevata qualità, adatti ad essere masticati e a resistere nel tempo. In particolare i giocattoli KONG per gatti sono progettati per resistere a sessioni di gioco di normale intensità: poiché però ogni gatto è unico, è ovvio che userà un giocattolo in modo diverso e lo consumerà con ritmi differenti. Se ciò dovesse capitare e si dovessero notare parti rotte, allentate o strappate, basterà acquistare un nuovo KONG e buttare quello vecchio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI