Come preparare il corredino per l’arrivo di un gatto

Guida Guida

Insieme alle prime coccole, il vostro gatto avrà bisogno di trovare al suo arrivo in casa, anche alcune cose di prima necessità. Vediamo quali sono "gli indispensabili accessori" del gatto con alcuni suggerimenti utili per accoglierlo nel modo migliore.

Ormai è fatta. Avete deciso di accogliere un gatto nella vostra vita  ora state per andare a prenderlo. Siete sicuri di avere tutto quello che gli servirà fin da subito? In altri termini, avete preparato il corredino con “gli indispensabili” di un gatto?

Insieme alle prime coccole e all’entusiasmo di tutta la famiglia, il vostro gatto avrà bisogno di trovare in casa, ad accoglierlo, anche alcune cose di prima necessità. Vediamo quali con alcuni suggerimenti utili per dargli il benvenuto nel modo migliore.

 

Cosa non deve mancare all’arrivo di un gatto

  • La cuccia. I gatti dormono in media 16 ore. Se cuccioli anche di più. In ogni caso gli amici felini di ogni età amano sonnecchiare in posti morbidi e accoglienti che fanno propri in men che non si dica. Un posto che sia sin da subito “solo loro” ci vuole proprio. In tessuto lavabile oppure in vimini o plastica con un cuscino all'interno, basta che diventi un angolino morbido e sappia trasmettergli un adeguato senso di protezione;
  • Due ciotole, una per il cibo, da lavare dopo ogni pasto, e una per l'acqua, da lasciargli sempre a disposizione con acqua fresca e pulita. Preferite materiali facilmente lavabili come inox, vetro o ceramica al posto della plastica che trattiene, invece, odori e sapori.
  • Una cassettina igienica, riempita con l'apposita sabbietta assorbente, posizionata in un luogo lontano dalle ciotole del cibo e dell'acqua. Non aspettatevi che sappia già usarla per i suoi bisogni, soprattutto se è cucciolo: sarà compito vostro insegnarglielo sin da subito, ma per questo è fondamentale averla in casa prima dell’arrivo del gatto.
  • Un tiragraffi: basta anche un pezzetto di cocco, uno zerbino o un bastone di legno avvolto da una corda, ma è fondamentale, per consentirgli di farsi le unghie senza subirne i danni in giro per casa.
  • Un trasportino in plastica, vimini o metallo, abbastanza grande da consentirgli di cambiare posizione e abbastanza robusto da proteggerlo da eventuali “traumi da viaggio”. Molti gatti preferiscono i trasportini coperti perché li fanno sentire più protetti, oltre ad essere in ogni caso più sicuri per lui e per voi: cercate di capire subito se è il caso del vostro amico. Ricordate, inoltre, che il trasportino sarà il mezzo con cui lo porterete in giro in macchina per andare in vacanza o dal veterinario: non riponetelo in qualche posto nascosto appena arrivati a casa, ma fate in modo che diventi per lui un luogo familiare e sicuro.

 

Il momento migliore per accogliere un nuovo amico a quattro zampe nella vostra casa è il fine settimana perché si è più liberi dagli impegni lavorativi e scolastici e da tutte quelle incombenze quotidiane che vi impedirebbero di seguire il suo inserimento nel nuovo ambiente passo passo.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI