In Norvegia arriva la Polizia per i diritti degli animali

Guida Guida

Il governo norvegese ha istituito un programma triennale di polizia nel tentativo di bloccare e punire il maltrattamento degli animali. 

In Norvegia si sta sperimentando la formazione di una polizia appositamente incaricata per tutelare i diritti degli animali.

Mentre nel nostro Paese si sta pensando di far confluire il Corpo forestale in un'altra forza di polizia, in Norvegia sta nascendo un'unità di polizia specifica per indagare su crimini crudeli compiuti nei confronti di animali.

Partendo dal presupposto che chi fa male agli animali spesso poi finisce per farlo anche alle persone, la polizia della contea occidentale di Sor-Trøndelag nominerà tre specialisti (un investigatore, un esperto legale e un coordinatore) per contrastare gli abusi sugli animali.

Lo scorso anno in Norvegia sono stati segnalati alla polizia 38 casi di maltrattamento di animali: la legge norvegese punisce gli atti di maltrattamento degli animali fino a una pena massima di tre anni di carcere.

La nascita di simili unità di polizia per i diritti degli animali, già presenti nei Paesi Bassi e in Svezia, ha come obiettivo non solo quello di tutelare gli animali ma al contempo anche di combattere i crimini e gli attacchi contro le persone.

Negli Stati Uniti torturare e uccidere gli animali saranno un crimine punito dalla legge con una propria categoria, come omicidio, incendio doloso o aggressione.

Gli studi e la storia hanno dimostrato come assassini, stupratori e serial killer nella loro infanzia e adolescenza abbiano praticato atti di crudeltà nei confronti degli animali.

Chi mette in atto questi crimini soffre di disturbi psicologici della personalità con tendenze psicopatiche, che sfociano in sadismo: si tratta di soggetti spesso molto impulsivi, egoisti e privi di rimorso.

Istituire dunque una polizia apposita contri i crimini sugli animali, capace di identificare comportamenti deviati, può portare a individuare e curare per tempo un potenziale serial killer.

Foto © riderfoot - Fotolia.com

Programma triennale

Il team di esperti norvegesi contro il maltrattamento degli animali porterà avanti un programma triennale per scovare i casi di abuso su animali e poi punire i responsabili.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI