Il leopardo delle nevi rischia di sparire per il troppo caldo

Guida Guida

Il leopardo delle nevi è oggi a rischio di estinzione a causa dei cambiamenti climatici che hanno colpito le montagne himalayane. 

Secondo un recente rapporto del WWF "Fragile connections - Snow leopards, people, water and the global climate", gli habitat montani himalayani, che forniscono acqua a centinaia di milioni di persone in tutta l'Asia, sono sempre più in pericolo. Questo costituisce una minaccia sempre più crescente per la sopravvivenza del leopardo delle nevi.

Il WWF ha così attivato una campagna internazionale per salvare questa specie dall'estinzione a causa dei cambiamenti climatici che stanno mettendo a repentaglio il suo fragile habitat.

Negli ultimi 16 anni, sulle montagne asiatiche, la popolazione di questo grande felino è diminuita del 20%, lasciando in vita appena 4.000 esemplari. Soprannominato "il fantasma delle montagne" per la sua natura schiva e solitaria, il leopardo delle nevi è la specie simbolo delle montagne himalayane

A causa dell’aumento delle temperature il limite degli alberi si sposta sempre verso maggiori altitudini, spingendo le coltivazioni e gli allevamenti di bestiame sempre più in alto e costringendo i leopardi delle nevi a rifugiarsi in zone sempre più frammentate e ristrette.

Da diversi anni il WWF finanzia un progetto scientifico di salvaguardia di questa specie usando foto-trappole e ricorrendo a un monitoraggio satellitare per seguire le tracce di alcuni individui dotati di radio collare.

Ciò consente di raccogliere dati importanti sulle sue abitudini alimentari e riproduttive, sulla sua biologia e sulla reale diffusione della specie: poco infatti si sa del leopardo delle nevi e si conosce appena il 14% del suo territorio.

Ad esempio si sa che l'habitat d'alta quota del leopardo delle nevi interessa 12 Paesi tra cui Nepal, India, Pakistan, Cina, Mongolia e Afghanistan estendendosi su molti dei principali bacini idrografici dell'Asia.

Nel 2013, i paesi dell'area in cui è presente il leopardo delle nevi hanno sottoscritto a Bishkek (Kirghizistan) un accordo globale, lo Snow Leopard and Ecosystem Protection Program.

Si tratta di un accordo storico che non solo mostra un impegno senza precedenti per la conservazione del leopardo delle nevi, ma anche una nuova era di collaborazione tra governi e organizzazioni internazionali.

Foto © Krzysztof Wiktor - Fotolia.com

Specie a rischio estinzione

La Campagna Clima del WWF è stata lanciata per salvare il leopardo delle nevi, ma anche molte altre specie che vivono nelle aree estreme del pianeta colpite dal cambiamento climatico come gli orsi polari, i pinguini di Adelia, i trichechi, le pernici bianche e i fenicotteri andini.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI