In Africa sono in azione gli sniffer dogs

Guida Guida

Gli sniffer dogs sono in grado di fiutare, fra camion e container, l'avorio di contrabbando in partenza per l’estero.

Il mercato clandestino di avorio e il contrabbando di polvere di corno di rinoceronte sono in continua crescita e fruttano milioni di euro oltre a finanziare il terrorismo. Ecco perché l'AWF, African Wildlife Foundation, ha deciso di contrastare questo fenomeno con gli sniffer dogs, cani in grado di fiutare l'odore di avorio e polvere di corno tra i bagagli in partenza dagli aeroporti internazionali di Nairobi e dal Porto di Mombasa.

Esemplari di bracchi tedeschi, pastori belga Malinois e Sprigel Spaniel vengono sottoposti per due mesi ad un addestramento intensivo in un campo base in Tanzania, per poi diventare operativi negli aeroporti e nelle navi in procinto di lasciare l'Africa.

Al momento è attiva in Kenya una prima squadra di otto cani addestrati e le prossime squadre saranno destinate a Mozambico e Uganda.

Gli sniffer dogs che hanno il compito di individuare tracce di "oro bianco" (ecco come viene chiamato l’avorio e il corno di rinoceronte), non sono cani qualsiasi ma animali con caratteristiche che li rendono adatti a questo tipo di addestramento.

Questi cani, che arrivano direttamente dall'Europa, vengono sottoposti ad un intenso addestramento quotidiano della durata di due mesi al fianco di vigilantes, che li guideranno poi nelle successive operazioni di ricerca.

Attraverso il loro potente olfatto questi cani riconoscono la presenza di avorio e di corno di rinoceronte, in qualsiasi forma si presenti sia che si tratti di oggetti di lusso che di gadget turistici di poco prezzo.

Il lavoro degli sniffer dogs è prezioso: con il loro aiuto si potranno salvare i 350 mila elefanti superstiti scampati allo sterminio che ormai da decenni si sta verificando in Africa.

Si ritiene che ogni anno siano oltre 35 mila gli elefanti uccisi per strappargli le zanne: una crescita del 3000%, dal 2007 ad oggi.

Finora le operazioni che hanno visto come protagonisti gli sniffer dogs hanno registrato un margine molto alto di successo, con un tasso di precisione del 90%.

Foto www.awf.org

L’African Wildlife Foundation

L’African Wildlife Foundation (AWF) è un'organizzazione con sede a Nairobi attiva fin dal 1961 con numerosi programmi di salvaguardia ambientale e animale nel continete africano.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI