Eataly dice stop al foie gras

Notizia Notizia

Eataly dice basta al foie gras e aderisce alla campagna #ViaDagliScaffali lanciata da Essere Animali che, con un video, ha documentato la sofferenza di anatre e oche. 

Eataly dice stop al foie gras

Dopo le numerose proteste da parte delle associazioni animaliste e la diffusione del video investigativo dell’associazione Essere Animali che ha documentato le enormi sofferenze delle oche negli allevamenti francesi, Eataly ha deciso di bloccare gli ordini di foie gras.

Il video shock in questione mostra gli animali sottoposti al gavage, ovvero all'alimentazione forzata: un lungo tubo metallico viene inserito direttamente nello stomaco delle oche e delle anatre e ciò provoca ferite alla gola e all’esofago oltre a problemi respiratori, vomito e diarrea.

Molti animali purtroppo non sopravvivono al gavage: il tasso di mortalità è da 10 a 20 volte più elevato rispetto a quello di animali allevati senza ingozzamento.

Questa pratica, che provoca gravi sofferenze nelle oche e nelle anatre, è considerata nociva per il benessere degli animali anche dal Comitato Scientifico Veterinario dell'Unione Europea.

Per questo motivo Eataly ha decido scelto di prendere posizione contro questo brutale trattamento, vietato in Italia ma ancora consentito in alcuni paesi dell'Unione Europea, che esportano poi il foie gras anche nei supermercati italiani.

Eataly aderendo alla campagna #ViaDagliScaffali lanciata da Essere Animali ha scelto di bloccare gli ordini. Eataly si aggiunge così agli altri nomi della grande distribuzione che hanno sospeso il rifornimento e la vendita di foie gras come il gruppo PAM/Panorama e la Coop.

Eataly è la seconda catena di supermercati che smette di vendere foie gras a seguito dell'indagine di Essere Animali e alla petizione diffusa tramite il sito www.stopgfoiegras.org.

L’obiettivo è ora quello di far togliere il foie gras dalla grande distribuzione e spingere anche Auchan, Bennet, Carrefour, Conad ed Esselunga verso tale scelta.

Foto animaux.l214.com

Francia, patria del foie gras

Il 70% del foie gras venduto in tutto il mondo proviene dalla francia, dove 44 milioni di anatre e oche sono allevate per la produzione di questo prodotto. Purtroppo in molti allevamenti vengono ancora usate le gabbie individuali, vietate nell'Unione Europea perché costringono gli animali a vivere immobilizzati.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI