ƒ Riciclo, dalla teoria alla pratica: 8 idee per cucinare gli scarti - DeAbyDay.tv

Riciclo, dalla teoria alla pratica: 8 idee per cucinare gli scarti

Classifica Classifica

Pasta avanzata, formaggi in scadenza, verdure avvizzite? Con un po’ di creatività potete ancora farne dei piatti squisiti: seguite i nostri suggerimenti!

Le nostre nonne erano maestre nell’arte del riciclo, ma anche noi oggi possiamo adottare questa buona abitudine, che non solo è anti-spreco, ma ci dà la possibilità di scoprire modi inediti e creativi per realizzare ricette squisite utilizzando scarti che altrimenti finirebbero nel cestino dei rifiuti.

Ecco qualche idea da cui prendere spunto per non scoraggiarsi davanti a un frigorifero semivuoto e ottimizzare le risorse che già avete in casa.

8. Bucce di patate fritte

Foto www.blog.cookaround.com

Per i bambini sono un’alternativa certamente più sana del cibo spazzatura, oltre a essere veloci e facili da preparare, sempre che la buccia provenga da patate biologiche. Perfette per l’aperitivo, sono ancora più gustose se servite con un condimento di paprika o percorino.

7. Sformato di finoccchi o carciofi

Foto www.agrodolce.it

Le foglie più dure dei finocchi e dei carciofi, che solitamente buttiamo via, si possono utilizzare per preaparare sformati buoni e nutrienti con l’aggiunta di uova, formaggio che avete in casa, cipolla e altri aromi, a seconda dei gusti personali.

6. Riso al salto

Foto www.ricetterock.com

Non esiste modo migliore per riciclare il risotto avanzato. Che sia allo zafferano, ai funghi, al formaggio o alla zucca, il risulato non vi deluderà: stendetelo in una padella con un pò d’olio e fatelo cuocere a fuoco medio finché su entrambi i lati non si sarà formata una crosticina dorata. Un gustoso rimedio per tutta la famiglia!

5. Bucce di arance candite

Foto www.mercatoagricoltura.it

Con gli scarti dell’arancia si possono realizzare autentiche golosità. Da gustare a fine pasto, (magari precedentemente intinte nel cioccolato fondente) o da trasformare in elemento decorativo per gelati e dessert.

4. Polpette di carne

Foto www.acasadimimi.it

Avanzano fettine di carne? Nessun problema: si possono macinare per poi unire a pane raffermo, un goccio di latte, uova e formaggio. Avete ottenuto l’impasto base delle polpette, da arricchire a piacimento con le spezie che avete a disposizione.

3. Seppie ripiene

Foto ricetteatavola.net

Grazie al loro gusto delicato questi molluschi si prestano a molteplici interpretazioni in cucina: se vi avanzano pane e verdure che altrimenti andrebbero a finire nei rifiuti, fatene un ripieno per le seppie, ne avrete una pietanza gustosa e nutriente!

2. Pasta al forno

Foto www.lacucinaimperfetta.com

Avete esagerato con le dosi della pasta? Nessun problema: c’è anche chi sostiene che, mangiata il giorno dopo, sia ancora più buona. Potete riscaldarla in padella con un filo d’olio, fino a ottenere una croccante crosticina, oppure passarla sotto il grill del vostro forno dopo averla condita con besciamella e formaggio: un vera golosità!

1. Minestrone

Foto www.buttalapasta.it

Un classico: quale modo migliore per utilizzare le verdure non più freschissime che avanzano in frigorifero? Allora pomodori, sedano, carote, patate, zucca, fagiolini… tutti a bollire in pentola per un primo piatto sano, nutriente e… sostenibile!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI