Cosa sono i miracle noodles e come si mangiano

Guida Guida

Arrivano dal Giappone e sembrano davvero miracolosi: i miracle Noodles, senza glutine e senza calorie, sono la novità del momento.

I miracle noodles sono parenti stretti dei noodles cinesi, ovvero una sorta di spaghetti sottilissimi da consumare come pasta, che però sono prodotti in Giappone e con alcune differenze sostanziali.

I noodles sono molto diffusi nei paesi asiatici come equivalente della nostra pasta. In Cina sono prodotti a base di soya

Le caratteristiche fondamentali di questo prodotto, da cui il nome di "miracle" sono

  • di essere privi calorie
  • di non contenere glutine
  • di essere indicati per chi soffre di diabete, di colesterolo alto, per chi vuole dimagrire e per una serie di altri disturbi

I miracle noodles infatti sono composti di una particolare fibra vegetale totalmente solubile, ricavata dalla radice di konjac, ovvero di glucomannano. Il nome sicuramente vi ricorda che il glucomannano è utilizzato in molti prodotti alimentari per dimagrire.

  • Essendo privi di calorie, di carboidrati e di glutine, grazie alle proprietà specifiche del glucomannano, sono in grado di rallentare i processi digestivi, ritardando di conseguenza l'assorbimento degli zuccheri.  Una caratteristica che può essere molto utile in caso di diabete
  • Assicurano una sensazione di sazietà che può essere importante nelle diete dimagranti

Inoltre, secondo quanto dichiara il produttore, utilizzando argomenti che sembrano scientifici, dei quali però non abbiamo riscontro, i miracle noodles sarebbero in grado anche di abbassare il colesterolo: i grassi verrebbero catturati dalle fibre ed espulsi successivamente. Insomma una sorta di spazzini del colesterolo cattivo.

La novità del momento  è che i miracle noodles sono prodotti in diverse tipologie e formati tra cui:

  • riso, capelli d'angelo e addirittura imitando due tipi di pasta italiana, le fettuccine e gli ziti

Il che li rende di fatto un possibile sostituto della nostra pasta o del comune riso per tutti coloro che non possono consumarli.

Dal punto di vista del gusto i miracle noodles non hanno niente a che vedere con la nostra pasta e neanche con il riso.

  • Hanno una consistenza mediamente molle
  • Sono praticamente insapori

Infine, dal punto di vista economico sono molto cari. Sul sito in italiano del produttore, che potete consultare per approfondire l'argomento, una confezione assortita dei diversi formati di miracle noodles costa 38 euro. Cioè circa 3,87 euro a pacchetto da 150 grammi.

  • Per cucinare i miracle noodles occorre innanzitutto risciacquarli bene quando aprite la confezione, in modo di eliminare il liquido di conservazione, poi si fanno cuocere in acqua bollente per circa 2 minuti, si scolano e si condiscono secondo il vostro gusto con un sugo o della salsa.

Il sito per approfondire è www.miraclenoodle.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI