Come festeggiare a tavola la Festa di San Giovanni

Guida Guida

La Festa di San Giovanni, il 24 giugno di ogni anno, è una festa antichissima, legata alla terra, ai suoi prodotti e alle ricette tipiche. Una festa a metà tra il sacro e il pagano che si festeggia da sempre anche a tavola.

La Festa di San Giovanni, il 24 giugno di ogni anno, è una festa antichissima, legata alla terra, ai suoi prodotti e alle ricette tipiche. Una festa a metà tra il sacro e il pagano che si festeggia da sempre anche a tavola.

  • La Festa del 24 giugno, era anticamente una festa laica, legata alla raccolta del grano, che inizia proprio nei giorni successivi al solstizio d'estate. Divenuta anche festa religiosa la festa di San Giovanni è dedicata a uno dei santi piu' famosi della religione cristiana e si festeggia in tutta Italia. In Italia infatti, sono moltissime le persone devote a questo Santo e altrettanti i paesini e le città che portano il suo nome.

Il 24 giugno è una festa popolare anche a tavola. Piatti semplici, preparati con i prodotti tipici della terra, ricchi di sapore e profumi

Tra gli ingredienti principali della festa di San Giovanni troviamo ovviamente il grano, ma anche le erbe che venivano utilizzate anticamente per riti propiziatori, per curare varie infermità, per aromatizzare piatti e liquori.

  • Sarà per questo forse che la Festa di San Giovanni in molti luoghi è anche la festa delle streghe ?

A Roma per esempio la Festa di san Giovanni è molto partecipata ed è una delle feste piu' animate dell'estate, che coinvolge principalmente il quartiere che porta il nome del santo, la Basilica a lui dedicata e l'intera città, in una mescola particolare di riti pagani, tradizioni e riti cristiani.

  • Sono molte le città italiane che dedicano un piatto alla Festa di San Giovanni. 

Una ricetta tipica romana sono le Lumache di San Giovanni

Ingredienti :

  • 600g di lumache
  • 500 gr.di pomodori da sugo
  • 4 filetti d’acciuga
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.  
  • 1 manciata di mentuccia tritata

Procedimento:

  • Fate spurgare lungamente le lumache in acqua fredda con 1 cucchiaio di aceto.
  • Quando saranno ben pulite scottatele in acqua bollente per 10/15 minuti. Togliete dal fuoco e passatele sotto il getto dell'acqua fredda. Versate in uno scolapasta e tenetele da parte.
  • In una padella larga fate imbiondire l'aglio in qualche cucchiaio d'olio, unite le alici, poi i pomodori tagliati a pezzetti e il peperoncino.
  • Abbassate la fiamma e fate cuocere per una decina di minuti, poi unite anche le lumache. Coprite parzialmente con un coperchio e fate cuocere per altri 30/40 minuti. Se si addensa troppo unite poca acqua bollente.
  • Poco prima di togliere dal fuoco aggiustate di sale se necessario e unite una manciata di mentuccia tritata.
  • Servite le lumache di San Giovanni con pane tostato e una spolverata di pepe.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI