Come si preparano gli Onigiri giapponesi

Guida Guida

Vuoi un antipasto facile dal gusto orientale? Prepara gli Onigiri giapponesi in tante varianti appetitose.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: Giapponese
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15+ min
  • Tempo totaleTempo totale: 45+ min
  • Senza glutineSenza glutine

Gli Onigiri giapponesi sono un tipico antipasto, che può essere sfruttato anche come spezzafame e spuntino in ufficio o all'aperto.

  • Gli Onigiri, infatti, sono delle piccole porzioni di riso, normalmente a forma triangolare, farcite con pesce, verdure o altri ingredienti e rifinite con una striscia dialga Nori, che oltre ad essere decorativa serve a portarli alla bocca senza toccarli direttamente con le dita.

Gli Onigiri possono avere le forme più disparate, come quella di piccoli pupazzini preparati nelle gastronomie giapponesi più raffinate

 

Ingredienti:
  • 200 g di riso per Sushi
  • erbe aromatiche fresche e spezie a piacere (erba cipollina, coriandolo, timo, zenzero, semi di sesamo, papavero, etc.) q.b.
  • sale q.b.
  • 1 foglio di alga Nori

Per il ripieno:

  • piccoli pezzi di pesce crudo o cotto, oppure verdure, o caviale o uova sode

Attrezzi: Pentola, terrina, pellicola trasparente, coppapasta piccoli di diverse forme

Procedimento:

  • Lessate il riso in acqua salata, poi lasciatelo 5-6 minuti nella pentola a fuoco spento prima di scolarlo.
  • Trasferitelo in una terrina e unite (se lo gradite) erbe aromatiche tritate e mescolate oppure lasciate il riso bianco.
  • Tagliate tante strisce di alga Nori per quanti Onigiri volete preparare (cm 5x3 circa)
  • Sistemate un coppapasta al centro di un piatto, ungendo leggermente l'interno. Appoggiate su un lato la striscia di alga Nori tenendola sollevata in modo che si appoggi nel piatto per 1/3.
  • Versate un po' di riso nel coppapasta fino a circa metà dell'altezza e pressatelo delicatamente. Sistemate al centro la farcitura che preferite e terminate ricoprendo con altro riso.
  • Pressate ancora delicatamente poi sfilate il coppapasta.
  • Proseguite allo stesso modo preparando tutti gli Onigiri poi, sempre secondo i vostri gusti, rotolateli delicatamente in un mix di semi e spezie o nelle erbe tritate, per creare un bell'assortimento.
  • Servite gli Onigiri giapponesi accompagnandoli con diverse salse distribuite in piccole ciotoline, come ad esempio la salsa di soya o le più tipiche Umeboshi, olio di sesamo, salsa di rafano.

photo credit: © torsakarin - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI