Come fare le crocchette di baccalà agli spinaci

Guida Guida

Prepara un antipasto di pesce saporito e sfizioso: le crocchette di baccalà agli spinaci, ottime anche come secondo piatto.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola e padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30/40 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 70/80 min

Le crocchette di baccalà agli spinaci sono un antipasto gustoso che si può sfruttare anche come secondo piatto. Servite calde, queste crocchette si possono accompagnare con chips di patate e verdure.

Quando acquisti il baccalà sotto sale ricorda di lasciarlo in ammollo per 24/48 ore cambiando spesso l'acqua

 

Ingredienti:
  • 400 g di baccalà dissalato
  • 1 patata grande
  • circa 20 foglie di spinaci abbastanza grandi
  • 1 scalogno
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 50 g di formaggio fresco spalmabile
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 2 uova
  • farina 0 q.b.
  • pangrattato q.b.

Attrezzi: Pentola, mixer, padella, carta assorbente

Procedimento:

  • Lessate la patata e sbucciatela
  • Lessate il baccalà in abbondante acqua per 15-20 minuti poi lasciate stiepidire ed eliminate la pelle e le lische
  • Frullate la patata e il baccalà insieme ai capperi, il prezzemolo, lo scalogno affettato, una presa di sale, il formaggio spalmabile
  • Quando avete ottenuto un composto omogeneo unite a filo poco olio e frullate ancora per incorporare
  • Lavate e asciugate bene gli spinaci, distendete ogni foglia, riempitela con una cucchiaiata di purea di baccalà e avvolgetela su se stessa stringendo bene intorno al ripieno, ritagliando la parte di foglia in eccesso
  • In una terrina battete le uova con un pizzico di sale, in un'altra terrina versate la farina e in una terza il pangrattato
  • Scaldate abbondante olio in una padella ampia
  • Passate le crocchette di baccalà agli spinaci prima nella farina poi nell'uovo e infine nel pangrattato, facendolo aderire bene e friggetele, lasciandole dorare
  • Scolatele dall'olio, appoggiatele sulla carta assorbente e servitele calde

Accompagna le crocchette con le olive ascolane al pesce

Foto  © teleginatania - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI