Cimette di cavolfiore con salsa: la ricetta

Guida Guida

Ecco la ricetta dell cimette di cavolfiore in salsa. Un antipasto caldo, di media difficoltà e pronto in meno di un'ora!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tradizionale
  • Tempo totaleTempo totale: Da mezzora a un'ora min

Il cavolfiore... O lo si ama, o lo si odia! Questa ricetta, però, lo farà piacere davvero a tutti, anche ai più schizzinosi.

Ecco come preparare le cimette di cavolfiore in salsa e... Buon appetito!

 

Ingredienti:
  • 1 cavolfiore del peso di circa 800 g
  • 3 uova
  • 2 acciughe sotto sale
  • 250 g farina bianca
  • 2 dl di salsa di pomodoro
  • Olio di semi di sesamo o olio d'oliva abbondante per friggere
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  • Dividete il cavolfiore in cimette non troppo piccole e fatele cuocere in una pentola con acqua salata
  • Scolatele, fatele raffreddare e tenetele da parte
  • Rompete le uova in una terrina, sbattetele leggermete e unitevi la farina, poca per volta, mescolando affinché non si formino grumi, e aggiungendo poca acqua se fosse necessario
  • Aggiungete alla pastella una presa di sale e una di pepe macinato al momento
  • Lavate molto bene le acciughe, privatele della testa e della lisca centrale, tagliatele a pezzettini e unitele alla pastella
  • Scaldate abbondante olio in una padella per fritti e passate le cimette nella pastella
  • Immergete le cimette nell'olio caldo, facendole dorare uniformemente
  • Sgocciolate e adagiatele su carta asorbente da cucina affinché perdano l'unto in eccesso
  • Servitele calde disposte su un piatto da portata e accompagnate dalla salsa al pomodoro
  • Potete cuocere le cimette di cavolfiore in acqua acidulata con aceto, anche di mele: oltre ad ottenere un sapore più marcato, diminuirete di molto il cattivo odore che il cavolfiore emana cuocendo

Altri accorgimenti per eliminare questo inconveniente:

  • Mettere nell'acqua di cottura un tozzo di pane secco o un biscotto
  • Avvolgere il coperchio della pentola con un telo imbevuto di aceto, che "filtrerà" il vapore.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI