Come fare le olive ascolane al pesce

Guida Guida

Vi piacciono molto le olive ascolane classiche? Ecco un’alternativa gustosa al pesce. Scopri com'è facile preparare in casa le olive ascolane al pesce.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: fritto
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 70 min

Le olive ascolane al pesce sono una versione alternativa molto gustosa delle olive ascolane classiche. Si preparano utilizzando un ricco ripieno di pesce e, come quelle classiche, si possono consumare sia calde che fredde.

Per fare le olive ascolane al pesce prepariamo un trito misto di pesce azzurro

 

Ingredienti:
  • 800 g di olive verdi grandi
  • 1 piccolo merluzzo
  • 1 coda di rospo senza testa
  • 1 scorfano
  • 2 alici
  • 2 scampi
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • 3 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • noce moscata q.b.
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale
  • olio d'oliva per friggere

Attrezzi: Terrine, tegame, mixer, padella, carta assorbente

Procedimento:

  • Sciacquate le olive sotto il getto dell'acqua, scolatele ed eliminate il nocciolo centrale aprendole con un coltellino. Distribuite abbondante farina in una scodella e il pangrattato in un'altra. Battete 2 uova in una terza scodella con un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata.
  • In una pentola d'acqua cuocete i pesci tutti insieme per una decina di minuti. Togliete dal fuoco, spinateli, eliminate pelle gusci e frullateli insieme nel mixer con una presa di sale, il prezzemolo, il grana.
  • Con l'aiuto di un cucchiaino o lavorando direttamente con le dita, riempite ogni oliva con il ripieno di pesce, pressando bene in modo che resti ben racchiuso.
  • Passate le olive ascolane di pesce nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato, ripetendo eventualmente per creare un' impanatura uniforme e corposa.
  • Mettete a scaldare abbondante olio in una padella o in un tegame e quando è ben caldo friggete le olive ascolane.
  • Togliete dal fuoco con un mestolo forato, quando sono ben dorate e appoggiatele sulla carta assorbente.
  • Servite le olive ascolane calde o fredde.

Prova anche la versione classica, trovi la ricetta qui: come fare le olive ascolane

Foto © lauro55 - Fotolia.com

Come servirle

Prepara un misto di olive ascolane di carne e di pesce e servile in piccoli cartocci di carta da pane, decorando con ciuffetti di prezzemolo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI