Come fare in casa il liquore al caffè e cacao

Guida Guida

Un liquore fatto in casa è una piccola riserva per le occasioni speciali, ma anche per aromatizzare i nostri dolci. Un classico fra i liquori da tenere sempre in casa è il liquore al caffè

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Bevande e cocktail
  • CotturaCottura: pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60/1 settimana min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 90/1 settimana min
  • Vegetarianovegetariana

Un liquore fatto in casa è una piccola riserva per le occasioni speciali, per aromatizzare i nostri dolci, ma anche per fare un regalo speciale.

  • Scegliete delle belle bottiglie per conservarlo e preparate una confezione regalo, aggiungendo un'etichetta personalizzata, fiocchi di carta e cellophane.

Alla base di ogni liquore c'è sempre l'alcool puro, cioè quello almeno a 90°. Al liquore si aggiunge lo zucchero e l'aroma che abbiamo scelto fra gli infiniti possibili.

Un classico fra i liquori da fare in casa è il liquore al caffè. Per fare un ottimo liquore al caffè, utilizzate caffè ristretto di ottima qualità.

Liquore al caffè. Un classico da tenere sempre in casa o da regalare

 

Ingredienti:
  • 1 litro di alcool puro
  • 400 gr. di caffè macinato
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1 kg. di zucchero
  • acqua 2 litri circa

Ingredienti:

Attrezzi: Barattolo di vetro a chiusura ermetica - Imbuto - Bottiglie per liquore 

Procedimento:

  • Versate l'alcool in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, insieme alla stecca di vaniglia. Chiudete e lasciate a macerare per 3 o 4 giorni.
  • Trascorso il tempo preparate il caffè possibilmente utilizzando una macchina per caffè americano, in modo che possiate dosare l'acqua. Se non avete la macchina, utilizzate una teiera, utilizzando un filtro per contenere il caffè e versando acqua bollente. Potete preparare il caffè un po' per volta, l'importante è mantenere i pesi: 400 g di caffè per 2 litri d'acqua. 
  • Mettete il caffè ottenuto in una casseruola sul fuoco, a fiamma bassa e unite lo zucchero. Mescolate continuamente finchè lo zucchero sarà completamente sciolto.
  • Lasciate raffreddare e nel frattempo togliete la stecca di vaniglia dall'alcool e filtratelo.
  • Unite lo sciroppo al caffè e richiudete il barattolo ermeticamente.
  • Lasciate riposare un paio di giorni.
  • Il liquore al caffè si può consumare subito, ma ricordate che è alcolico: moderazione.
Cucina e ricette
SEGUICI