Ollehleh: un piatto gambiano per un salto nel cuore dell'Africa

Guida Guida

Un piatto che unisce il banano al gusto salato dei fagioli, una cremina gustosa per accompagnare ogni tuo piatto: l'Ollehleh del Gambia!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Contorni
  • CucinaCucina: Gambiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: In pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 120 min
  • Tempo totaleTempo totale: 130 min
  • Vegetarianovegana

Il Gambia parteciperà al cluster “frutta e legumi” ad Expo Milano 2015, per questo motivo vi presentiamo un piatto tipico della sua tradizione che unisce il banano ai fagioli: l'Olleleh!

La Repubblica del Gambia è uno stato dell’Africa Occidentale, è circondato quasi completamente dal Senegal ed è il paese più piccolo del continente.

Tra i cibi più gustosi del Gambia ricordiamo i gamberi fritti e il pesce condito con l’olio di palma. Vengono consumati anche pietanze a base di carne speziata, riso, pollo, puree di pomodori e di altre verdure. Molto appetitosa è anche la frutta tropicale, come il mango, la papaia e soprattutto le banane che vengono cucinate nei più svariati modi. Anche gli agrumi e l’uva sono abbastanza diffusi.

Vi proponiamo dunque un piatto di questa nazione che contribuirà da maggio al cluster “frutta e legumi” di Expo Milano 2015.

L’ollehleh è un piatto che unisce l’energia dei legumi alle tecniche di utilizzo del banano per calarvi nel vero spirito gambiano.

 

Ingredienti:
  • 250 grammi di fagioli con l’occhio
  • 1/3 litro di olio di palma
  • 1 grossa cipolla
  • Mezzo cucchiaino di pepe di cayenna

Attrezzi: una pentola
Procedimento:

  • Lavare e lasciare a bagno i fagioli in acqua fredda la sera prima;
  • Il giorno seguente scolare i fagioli, sbucciarli e miscelarli al pepe di cayenna e alle cipolle tritate in modo da creare un impasto omogeneo. Aggiustare di sale;
  • Aggiungere al composto l’olio di palma e miscelare;
  • Pulire e lavare le foglie di banano e utilizzarle come contenitori. Se non si volesse usare il banano è possibile usare la carta oleata;
  • Cuocere il tutto a vapore per 2 ore circa;
  • Rimuovere le foglie e servire a tavola.

Foto © Stepan Popov - Fotolia.com

 

I ragazzi Super! star di EXPO

I vostri ragazzi potrebbero essere le prossime star di Super!, il canale tv più amato di sempre! Curiose? Scoprite tutti i dettagli sul sito ufficiale!  

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI