ƒ Quattro giorni di dolcezza: a Milano è di scena il Salon du Chocolat - DeAbyDay.tv

Quattro giorni di dolcezza: a Milano è di scena il Salon du Chocolat

Notizia Notizia

Incontri con i grandi chef, degustazioni, abiti di cioccolato e spazi bimbi: è partito il conto alla rovescia per il Salon du Chocolat.

Quattro giorni di dolcezza: a Milano è di scena il Salon du Chocolat

Il Salon du Chocolat torna a Milano da giovedì 9 a domenica 12 febbraio 2017 con degustazioni, incontri e persino sfilate presso il Mico Milano Congressi.

Tanti gli ospiti attesi, a partire Ernst Knam: per l’occasione il maestro pasticcere realizzerà una scultura in cioccolato ispirata al tema dell’evento, San Valentino, in bella mostra all’ingresso del salone.

Sono contento di partecipare a una manifestazione che ha come intenzione primaria quella di esaltare le virtù di questo alimento - racconta Knam su mentelocale.it - sarò presente per tutta una giornata nel mio stand di 60 metri quadrati di manifestazione in cui eseguirò masterclass e presenterò nuovi progetti futuri”.

Protagonisti di questi quattro giorni saranno anche altri volti noti del mondo gastronomico italiano, da Carlo Cracco ad Andrea Besuschio, da Iginio Massari a Davide Oldani, fino a Davide Comaschi.

Sarà il Sindaco della città, Beppe Sala, a dare il via alla kermesse con il taglio del nastro il 9 febbraio.

La nuova location del MiCo ci consente, grazie ai suoi 8.400 mq di spazio, non solo di valorizzare al meglio ogni selezionato espositore, ma anche di creare degli ambienti nuovi che aumentano l’esperienza del cioccolato”, racconta il curatore del Salon du Chocolat Pietro Cerretani. “Vogliamo che l'evento sia accessibile a tutti, compresi i più piccoli, che nell'area bimbi avranno modo di essere coinvolti di comprendere le virtù del cacao”.

Per i bambini ci saranno infatti zone ad hoc, come il Parco della Fantasia, con attività dedicate. Non mancheranno inoltre spazi con fini didattici, come quello dei paesi produttori di cacao: il Camerun allestirà uno stand che racconterà l’importanza delle piantagioni di cacao africane come elemento chiave dell’economia e della crescita del paese.

La moda sarà invece sotto i riflettori con la sfilata degli abiti di cioccolato: “Abbiamo fatto un eccellente lavoro di squadra con i maître chocolatier coinvolti - anticipa Nicoletta Morozzi, fashion leader dell’area Fashion Design di Naba - e così il progetto Chocolate Gallery sarà un’esperienza unica che fonde fashion, arte e food, sarà come entrare nei quadri di una galleria d’arte e poter sentire tutti i profumi del cacao”. A chiudere il défilé sarà una creazione di Knam.

Al momento sono 41 gli espositori coinvolti, mentre 35mila sono i visitatori attesi. L’ingresso, a pagamento, è di 15 euro.

Foto: www.salonduchocolat.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI