Ricette senza: ciambella bicolore senza burro e senza latte

Guida Guida

Per una merenda o una colazione gustosa portiamo in tavola una ciambella bicolore. La particolarità di questa ricetta? L'impasto è preparato senza derivati del latte!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 10 persone
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 45 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min
  • Vegetarianovegetariana

La ciambella bicolore senza burro e senza latte è il giusto compromesso tra una torta ricca di gusto, soffice ed invitante e un dolce leggero, che vada anche incontro alle esigenze legate ad un particolare stile di vita, dove magari, per scelta o per necessità, risulta necessario rinunciare alle proteine del latte.

Questa morbida ciambella è ideale per una colazione genuina, che rispetti i canoni delle torte fatte in casa semplici, preparate con ingredienti adatti a tutta la famiglia.

 

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 3 uova
  • 125 g di olio
  • 125 g di acqua
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Attrezzi:

  • Sbattitore o planetaria, stampo a ciambella

Procedimento:

  • Lavorate lo zucchero e le uova con le fruste fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso
  • Aggiungete la farina, la vanillina, un pizzico di sale e il lievito e continuate a lavorare aggiungendo a più riprese l’acqua e l’olio
  • Continuate a lavorare fino ad avere un composto liscio e senza grumi
  • Mettete 2/3 del composto da parte e al restante aggiungete il cacao amaro, continuando a lavorare per non avere grumi
  • Ungete uno stampo a ciambella, o rivesti telo con della carta forno, versate metà dell’impasto bianco, metà del nero, ancora quello bianco e quello nero terminandoli
  • Infornate la ciambella in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti, verificate sempre la cottura con uno stecchino
  • Quando la ciambella è cotta sfornatela e lasciatela raffreddare su una gratella prima di sformarla
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI