Crostata di ricotta e gocce di cioccolato: la ricetta

Guida Guida

Dolci tradizionali e... Pasqua! Che ne dite di questa crostata di ricotta e gocce di cioccolato? Una ricetta semplice da realizzare e adatta alla tavola delle feste!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 10 persone
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 50 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80 min
  • Vegetarianovegetariana

La crostata di ricotta e gocce di cioccolato è uno dei dolci tradizionali, semplici e genuini, di quelli preparati con grande maestria dalle nonne, che sebbene sia buonissima tutto l’anno, attira maggiormente l’attenzione nel periodo di Pasqua, proprio quando i dolci a base di ricotta sono un must.

Come tutte le crostate anche questa è preparata con una friabile base di pasta frolla e a completare il tutto vi è un morbido ed irresistibile ripieno di crema di ricotta arricchita dalle gocce di cioccolato

 

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro freddo
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 kg di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella

Attrezzi:

  • Stampo da 24 cm di diametro

Procedimento:

  • Iniziate a preparare la pasta frolla: riunite in una ciotola o su un piano da lavoro la farina, lo zucchero, la vanillina le uova ed il burro freddo a pezzi
  • Lavorate il tutto velocemente con le mani fino a formare un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per una mezz’oretta
  • In una ciotola riunite la ricotta, lo zucchero e l’uovo e lavorate il tutto
  • Unite la cannella in polvere e le gocce di cioccolato ed amalgamate bene
  • Stendete la pasta frolla (potete aiutarvi con due fogli di carta forno) e sistemate la sfoglia in uno stampo da 24 cm di diametro, pareggiate i bordi e tenete da parte la pasta avanzata
  • Distribuite la crema di ricotta sulla base e terminate decorando con delle striscioline di pasta che andrete ad intrecciare
  • Infornate la crostata in forno preriscaldato a 170° per 50-60 minuti
  • Spegnete il forno, fate intiepidire la crostata ancora in forno spento con la porta aperta, poi estraetela e lasciatela raffreddare su una gratella
  • La crostata di ricotta è ancora più buona consumata il giorno seguente
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI