Migliaccio: la ricetta del dolce tipico napoletano

Guida Guida

Un dolce tipico della tradizione napoletana: per carnevale prepariamo il Migliaccio, una torta soffice dalle origini medievali. Ecco la ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 10
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80 min

Tipico dolce della tradizione napoletana è il Migliaccio che si prepara durante il periodo di carnevale. E' una torta morbida che ha origini medievali, il suo nome deriva dal latino miliaccium (pane di miglio): in antichità veniva mangiata dai contadini perché ottima per affrontare le fatiche della campagna.

Ogni famiglia ha la propria ricetta, una particolarità che non tutti fanno è spolverizzare la torta tiepida con dello zucchero semolato, assolutamente da provare!

 

Ingredienti:
  • 1 l di latte (intero)
  • 250 g di semolino
  • 270 g di zucchero (semolato)
  • 5 uova (intere)
  • 350 g di ricotta
  • 30 g di burro
  • 1 arancia (la scorza grattugiata)
  • 2 bustine di vanillina

Attrezzi:

  • Teglia di alluminio da 24 cm diametro

Procedimento:

  • Versate il latte in una casseruola non molto alta insieme alla scorza grattugiata dell’arancia e portarlo a bollore.
  • Appena raggiunto a bollore, spostate la pentola dal fuoco e aggiungete il semolino e mescolate bene.
  • Rimettete la pentola suo fuoco in modo tale che latte e semolino diventino un tutt’uno , a fuoco spento aggiungete il burro e giratelo in modo da sciogliersi, lasciate il composto a raffreddare.
  • A parte lavorate zucchero, uova e vanillina con uno sbattitore fino ad ottenere una crema, aggiungete la ricotta e continuate con lo sbattitore.
  • Versate all’interno della crema, il semolino raffreddato e continuate a lavorarlo finché il composto non risulti liscio e senza grumi.
  • Versate tutto in un tegame e procedete a cuocerlo in forno preriscaldato a 160° per 60 minuti, negli ultimi 5 minuti alzare a 180°.
  • Sfornate il migliaccio e una volta raffreddato sarà pronto per essere gustato.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI