Pere cotte nel vino con cannella e cardamomo: la ricetta

Guida Guida

Un dessert aromatico e speziato per concludere in bellezza una cena tra amici: le pere cotte nel vino sono da provare! 

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min
  • Vegetarianovegana

Varrebbe la pena cucinarle solo per il profumo di frutta e spezie che si sprigiona in casa ma, dopo aver inebriato l’olfatto, sappiate che le pere cotte nel vino sono superlative anche all’assaggio.

Da servire con lo sciroppo di vino, sono un dessert al cucchiaio leggero e dall’aroma delicato, perfetto come dolce di fine pasto.

Si possono accompagnare con una crema allo zabaione o un gelato alla vaniglia. 

 

Ingredienti:
  • 4 pere Coscia o Martine
  • 400 ml di vino rosso (che sia fruttato e corposo come il Bonarda)
  • 200 g di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • 2-3 chiodi di garofano
  • 2-3 bacche di cardamomo

Procedimento

  • Versate in una casseruola il vino e lo zucchero e portate a bollore
  • Sbucciate le pere senza eliminare il picciolo
  • Unite al composto liquido la cannella, i chiodi di garofano e le bacche di cardamomo schiacciate
  • Immergete le pere nella casseruola e cuocete a fuoco lento per 15-20 minuti, girandole di tanto in tanto perché ogni parte riceva il sapore del liquido aromatico
  • Una volta cotte le pere, prelevatele dalla pentola con una schiumarola e adagiatele su un piatto per farle raffreddare
  • Riducete sul fuoco, se necessario, il liquido finché non raggiunge la consistenza di uno sciroppo
  • Filtrate lo sciroppo con un colino
  • Sistemate ogni pera in una ciotola e irroratela con lo sciroppo di vino aromatizzato.

Foto: keko64 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI