Bignè ripieni di crema pasticcera: la ricetta

Guida Guida

Un leggero strato di pasta choux che avvolge un goloso ripieno cremoso: ecco come cimentarsi con i bignè alla crema, un classico della pasticceria. 

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: forno
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min
  • Vegetarianovegetariana

Di solito preferiamo comprarli in pasticceria, ma realizzare i bignè in casa è un’impresa tutt’altro che impossibile! Con la ricetta che vi proponiamo vi occorrerà non più di un’ora per averli pronti: la soddisfazione di gustarli dopo un tipico pranzo domeniale sarà impareggiabile.

In questa ricetta i bignè vegono preparati con una tradizionale farcitura di crema pasticcera. Siete allergici o intollreanti alle uova? Niente paura, la ricetta della crema pasticerra senza uovaè di facile realizzazione e il risultato sarà altrettanto gustoso!

Sul ripieno, è ovvio, potete davvero sbizzarrirvi: tra i più gettonati ci sono anche quelli con panna, cioccolato, zabaione, pistacchio e crema Chantilly. A voi la scelta!

 

Ingredienti:
  • Per la pasta choux
  • 150 ml di acqua
  • 100 grammi di burro
  • 150 grammi di farina
  • Un pizzico di sale
  • 5 uova medie (o 4 grandi)
  • Zucchero a velo (da spolverare alla fine)
  • Per la crema pasticcera
  • 4 tuorli di uova fresche
  • 100 grammi di zucchero
  • 50 grammi di farina 00
  • 500 ml di latte intero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 fetta di scorza di limone non trattato
Procedimento
  • Mettete in una pentola l’acqua, il burro e un pizzico di sale
  • Quando il burro inizia a spumeggiare, versate la farina e mescolate, fino a ottenere un impasto denso e ben amalgamato
  • Lasciate riposare l’impasto per qualche minuto, poi allargatelo e aggiungete al centro le uova, una alla volta, mescolando con il mestolo per uniformare bene il composto
  • Ora formate le palline, aiutandovi con due cucchiai: con il primo prelevate un po’ di impasto, con il secondo lo adagiate su una teglia ricoperta di carta forno
  • Avrete ottenuto una dozzina di bignè
  • Infornateli ora a 180° in forno preriscaldato e fateli cuocere per 35 minuti
  • Quando risulteranno gonfi e ben dorati in superficie, spegnete il forno e lasciateli raffreddare con lo sportello leggermente aperto per una ventina di minuti, prima di sfornarli del tutto
  • Per la crema pasticcera, lavorate in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro
  • Aggiungete la farina poco alla volta utilizzando mescolando bene perché il vostro mix risulti omogeneo
  • Scaldate il latte con la vaniglia e quando sta per bollire toglietelo dal fuoco, eliminate la vaniglia e versatelo a filo nella crema di uovo, zucchero e farina
  • Mescolate velocemente per amalgamare poi rimettete sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e fate cuocere a fiamma bassa, mescolando continuamente, fino a quando la crema pasticcera sarà addensata
  • Togliete dal fuoco, eliminate la scorza di limone e lasciate raffreddare ricordando di mescolarla ogni tanto per evitare che si formi la pellicola superficiale
  • Praticate ora con un coltello un piccolo foro sulla superficie dei bignè e farciteli con la vostra crema utilizzando una tasca da pasticcere con la punta medio-piccola
  • Spolverate i vostri bignè con zucchero al velo e serviteli in tavola

Foto: al62 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI