Come fare la crostata alla ricotta e canditi

Guida Guida

Morbida, colorata e profumatissima è la crostata alla ricotta e canditi. Preparala facilmente con la nostra ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno e pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40+90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 70+90 min

La crostata alla ricotta e canditi è un dolce dal ripieno morbido e profumato, che viene completata da una colorata decorazione di frutta candita.

Se vuoi un effetto molto decorativo utilizza canditi assortiti in pezzi grandi e affettali sottilmente per creare un motivo decorativo sulla crostata

 

Ingredienti:
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • burro e farina per lo stampo

Per la farcitura:

  • 250 g di ricotta
  • 80 g di zucchero semolato
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di brandy
  • 1 uovo

Per la decorazione:

  • 1,5 dl di succo di arancia biologica
  • 100 g di canditi misti
  • 4 g di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato
  • il succo di 1 limone biologico

Procedimento:

  • Lavorate insieme farina, burro a pezzetti, zucchero, tuorli e vanillina poi avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare per 1 ora circa in frigorifero. Preparate la farcitura
  • Lavorate lo zucchero e il burro per qualche minuto e quando avrete ottenuto una crema soffice mescolatevi la ricotta, l’uovo e il brandy. Lavorate ancora per qualche istante con il cucchiaio di legno finché il composto sarà liscio e omogeneo
  • Accendete il forno a 180 °C. Imburrate e infarinate uno stampo di 22 cm di diametro. Stendete la pasta frolla ricavando un ampio disco e adagiatela nello stampo
  • Punzecchiatela con la forchetta e stendetevi sopra la crema di ricotta in uno strato uniforme. Cuocete nel forno già caldo per 30 minuti circa, sformate poi la crostata e fatela raffreddare sulla gratella.
  • Nel frattempo tagliate i canditi a cubetti. Spezzettate la gelatina e fatela ammorbidire in acqua fredda per circa 5 minuti. Scaldate qualche cucchiaio di succo di arancia, unite la gelatina scolata e strizzata e mescolate finché sarà sciolta
  • Aggiungete il rimanente succo di arancia e quello di limone e mescolate. Versate la gelatina sulla crostata e stendetela con la spatola, distribuitevi sopra i canditi e lasciate rassodare per 1 ora circa
  • Spolverizzate la crostata alla ricotta e canditi con lo zucchero a velo prima di servire.

Prova anche la crostata alla ricotta e cioccolato

Attenzione alla gelatina

Non esagerate con la quantità della gelatina o la decorazione prenderà una consistenza gommosa. Per addensare un composto liquido ne bastano circa 3 g per ogni dl.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI