Come fare la crostata di amaretti

Guida Guida

Dalla tradizione pasticcera ecco la ricetta della crostata di amaretti. Un dolce raffinato per un momento speciale. Prepara la crostata con questa ricetta!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30+90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 25 min
  • Tempo totaleTempo totale: 55+90 min

La crostata di amaretti è un dolce dagli ingredienti semplici e allo stesso tempo ricchi di profumi e qualità. Aggiungiamo del mascarpone per rendere la farcitura ancora più morbida e umida.

Grazie alle mandorle i dolci si possono preparare quasi senza grassi. Scopriamo come!

 

Ingredienti:
  • 100 g di farina 00
  • 70 g di burro
  • 30 g di amaretti
  • 30 g di zucchero semolato
  • 1 tuorlo
  • mezza bustina di vanillina
  • burro e farina per lo stampo

Per la farcitura:

  • 70 g di amaretti
  • 50 g di mascarpone
  • 2 uova
  • 1 bicchierino di brandy
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato

Per la decorazione:

  • 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
  • 1 amaretto

Procedimento:

  • Riducete in polvere fine gli amaretti nel frullatore e mescolate con la farina e la vanillina. Impastate con il burro a pezzetti, lo zucchero e il tuorlo
  • Avvolgete la pasta nella pellicola e mettete a riposare per 1 ora circa in frigorifero
  • Nel frattempo sbriciolate grossolanamente gli amaretti. Lavorate il mascarpone con i tuorli e lo zucchero a velo fino a ottenere una crema soffice. Unite il brandy e lo zucchero a velo e, quando saranno amalgamati, anche gli amaretti.
  • Montate gli albumi a neve e mescolateli al composto. Imburrate e infarinate uno stampo di 15 cm circa di diametro. Accendete il forno a 180 °C
  • Stendete la pasta e ricavate un disco abbastanza ampio per rivestire lo stampo. Dopo aver pareggiato i bordi punzecchiate la pasta e ricoprite con il composto di amaretti
  • Cuocete nel forno già caldo per 25 minuti circa. Sformate la crostata di amaretti e fatela raffreddare sulla gratella
  • Prima di servire decorate con l’amaretto e cospargete con lo zucchero a velo.
Meglio il pestello

Per sbriciolare gli amaretti è meglio utilizzare mortaio e pestello anziché il frullatore. Otterrete così la giusta granulosità, per dare alla farcitura il suo caratteristico sapore.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI