Come fare la quiche di crema al cacao

Guida Guida

Quando hai voglia di un dolce speciale prepara la quiche di crema al cacao. Perfetta anche in monoporzioni. Scopri questa irresistibile ricetta!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno e pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30+90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60+90 min

La quiche di crema al cacao è una torta con un ripieno ricco e morbido, arricchita dal gusto unico delle nocciole che vengono mescolate all'impasto.

Per un effetto molto decorativo, appoggia un cartoncino ritagliato a forma di stella o di cuore sulla quiche e poi spolvera con il cacao

 

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 180 g di burro
  • 100 g di nocciole sgusciate
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • burro per lo stampo
  • farina per infarinare
  • sale

Per la farcitura:

  • 4 dl di latte
  • 3 dl di panna fresca
  • 200 g di zucchero semolato
  • 5 tuorli
  • 1 bustina di vanillina

Per la decorazione:

  • 30 g di cacao amaro

Procedimento:

  • Disponete le nocciole in un solo strato in una padella antiaderente e fatele tostare a fuoco medio per circa 3 minuti, mescolandole spesso
  • Trasferitele su un canovaccio e quando si saranno raffreddate sfregatele con il canovaccio stesso per eliminare la pellicina. Frullatele con 2 cucchiai di zucchero
  • Mescolate la farina con le nocciole macinate, la vanillina e un pizzico di sale e impastate con lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti e il tuorlo
  • Avvolgete la pasta nella pellicola e mettetela in frigorifero a riposare per almeno 1 ora. Accendete il forno a 190 °C. Imburrate e infarinate uno stampo di 25 cm di diametro. Stendete la pasta e adagiatela nello stampo
  • Punzecchiatela con la forchetta, quindi ricoprite prima con un disco di carta forno, poi con uno strato di fagioli secchi. Cuocete per 10 minuti nel forno già caldo, togliete fagioli e carta e cuocete per altri 15 minuti. Sformate la quiche e lasciatela raffreddare sulla gratella
  • Scaldate il latte con 1 dl di panna e la vanillina. Montate i tuorli con lo zucchero e amalgamate a filo e sempre mescolando con la frusta la miscela di latte e panna
  • Cuocete a fuoco bassissimo, o a bagnomaria, mescolando senza far prendere l’ebollizione. Togliete dal fuoco quando la crema velerà il cucchiaio
  • Fate raffreddare mescolando ogni tanto. Montate la panna tenuta da parte e amalgamatela con delicatezza alla crema
  • Versate nel guscio di pasta, livellate la crema e cospargete la quiche con il cacao amaro facendolo cadere da un passino.
Se non hai i fagioli

Di solito la pasta base viene ricoperta con fagioli secchi perché non si gonfi durante la cottura senza farcitura. Se non ne avete potete sostituirli con uno strato di riso crudo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI