Come fare la crema alle meringhe

Guida Guida

Per i tuoi momenti golosi, prepara la crema alla meringhe, un dessert soffice e vaporoso come un dolce fiocco di neve.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40+30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 55+30 min

La crema alle meringhe è un dolce al cucchiaio dalla consistenza soffice e leggera, grazie alla meringa appena addensata, preparata al momento e unita alla crema base.

Se vuoi servire la crema alle meringhe per un happy hour utilizza dei piccoli bicchierini di vetro e fissa un cucchiaino al bicchiere con un po' di spago da cucina

 

Ingredienti:
  • 5 dl di latte
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di uvetta
  • 30 g di granella di mandorle
  • 3 tuorli
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di brandy
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • sale

Per la decorazione:

  • 18 piccole meringhe

Procedimento:

  • In una ciotola mettete l’uvetta, coprite con acqua fredda e aggiungete il brandy
  • Scaldate a fuoco medio una padella antiaderente e fatevi tostare la granella di mandorle, mescolando per 2 o 3 minuti. Lasciate raffreddare
  • In una piccola casseruola scaldate il latte con la vaniglia e tenete da parte. In un’altra piccola casseruola montate tutti i tuorli e 50 g di zucchero finché saranno molto gonfi e soffici
  • Unite a filo il latte intiepidito, versandolo attraverso un passino per filtrarlo. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, cuocete a bagnomaria, sempre mescolando, per 5 minuti circa, finché la crema si sarà addensata velando il cucchiaio
  • Togliete dal fuoco, unite l’uvetta scolata e strizzata e la granella di mandorle e tenete da parte, mescolando ogni tanto. In un’altra piccola casseruola riunite lo zucchero rimasto e 3 cucchiai di acqua e mescolate a fuoco basso finché lo zucchero si sarà sciolto
  • Lasciate sobbollire adagio per 10 minuti, finché lo sciroppo sarà molto denso. In una ciotola montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e amalgamate a filo lo sciroppo caldo, continuando a battere con la frusta per ottenere un composto molto omogeneo
  • Continuate a battere la meringa con le fruste a bassa velocità fino a quando sarà fredda. Unitela alla crema e mescolate a lungo per amalgamare i due composti. Suddividete nelle coppette e completate decorande con le piccole meringhe già pronte
Conservare la meringa

Potete preparare la meringa cotta anche con 2 o 3 giorni di anticipo. Conservatela in frigorifero in una ciotola sigillata con la pellicola per alimenti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI