Come fare la charlotte al mascarpone

Guida Guida

Per celebrare un'occasione speciale prepara la charlotte al mascarpone. Un trionfo di dolcezza decorato ai lamponi che si prepara a freddo

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Senza cottura
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+360 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60+360 min

La charlotte al mascarpone è la versione più classica di questo dessert goloso che si prepara a freddo, avvolgendo la ricca farcitura in una corolla di savoiardi.

  • Per bilanciare la dolcezza del ripieno aggiungiamo i lamponi che hanno anche funzione decorativa

La charlotte si serve più facilmente se preparata in pirottini monoporzione

 

Ingredienti:
  • 250 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero a velo vanigliato
  • 1 dl di panna fresca
  • 1 dl di succo di arancia biologica
  • 50 g di lamponi
  • 20 savoiardi
  • 2 cucchiai di succo di limone biologico
  • 1 cucchiaio di miele di agrumi

Per la decorazione:

  • 24 lamponi
  • 4 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
  • ciuff etti di panna fresca

Procedimento:

  • Su un foglio di alluminio allineate i savoiardi. In una ciotola mescolate il succo di arancia e quello di limone e stendetelo sui biscotti con un pennello da pasticceria. Lavate i lamponi, asciugateli tamponandoli con carta da cucina.
  • In una ciotola lavorate il mascarpone con lo zucchero e il miele fino a ottenere una crema soffice
  • Amalgamate l’eventuale succo di agrumi rimasto e 2 o 3 cucchiai di panna per ammorbidire la crema. Unite anche i lamponi interi, mescolando con delicatezza. Montate la panna rimasta e unitela al composto
  • Sigillate con la pellicola e mettete in frigorifero mentre procedete con la preparazione della charlotte
  • Tagliate a metà i savoiardi. Ricoprite 4 stampini con la pellicola e allineatevi i savoiardi rivestendo fondo e pareti. Riempite ogni stampino con la crema di mascarpone, sigillate con la pellicola e lasciate in frigorifero per almeno 6 ore
  • Al momento di servire sformate le charlotte al mascarpone sui piattini e decorate con i ciuffetti di panna e i lamponi lavati e asciugati
  • Cospargete infine con lo zucchero a velo e servite
Varianti della charlotte

Se volete dare più consistenza alla farcitura della charlotte, aggiungete 2 g di gelatina in fogli, ammorbidita, strizzata e sciolta in 2 cucchiai di succo di arancia caldo

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI