Dolci senza cottura: torta allo yogurt e pesche

Video Video
La torta allo yogurt e pesche è un dolce senza cottura a cui è impossibile dire di no. Fresca, gustosa e con tanta frutta, è il dolce perfetto per l'estate e prepararla è davvero un gioco da ragazzi. Ecco come fare.

Quando la temperatura esterna è rovente ma non vogliamo rinunciare a una fetta di torta fatta in casa per coccolarci un po' a colazione o a merenda, la soluzione è una sola: preparare una sfiziosa torta senza cottura.

Di dolci senza cottura ce ne sono davvero tanti, ma la torta allo yogurt e pesche è senza dubbio una dei più golosi. Fresca, cremosa, dal gusto irresistibile e incredibilmente scenografica, questo dessert ricco di frutta è molto più semplice di quanto non sembri a prima vista.

Per realizzare una torta allo yogurt e pesche degna delle migliori pasticcerie, però, è necessario farla rassodare in frigorifero per circa 5 ore. Ma la sua golosità saprà di sicuro ripagarvi di tutta la fatica e l'attesa.

Ora non vi resta che iniziare a reallizzarla! Ecco una lista con tutto l'occorrente.

Tempo Totale: 5 ore e 50 min.
Tempo di Raffreddamento: 5 ore

Ingredienti:

Per la base:

  • 250 g di biscotti digestive
  • 100 g di burro (fuso)


Per la crema allo yogurt:

  • 500 g di yogurt bianco intero denso
  • 400 ml di panna per dolci
  • 70 g di zucchero a velo
  • 10 g di gelatina (colla di pesce)
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 pesche


Per decorare:

  • Amaretti
  • 2-3 pesche
  • 3 stecche di cannella


Strumenti:

  • Sbattitore o planetaria
  • Stampo da 22cm di diametro con cerchio apribile


Step by step:

  1. Frullare i biscotti, aggiungere il burro fuso e mescolare. Foderare con la carta da forno la base di uno stampo a cerniera apribile. Mettere a raffreddare in frigorifero per 30 minuti
  2. Montare la panna con lo zucchero a velo e aggiungere lo yogurt, aggiungere la colla di pesce ammollata, strizzata e sciolta nel latte caldo. Aggiungere le pesche tagliate a pezzetti
  3. Riempire lo stampo con la crema di yogurt e mettere a raffreddare in frigorifero per 4-5 ore
  4. Decorare con le altre pesche, gli amaretti e la stecca di cannella
CREDITS

Regia: Valentina Mele
Esperta: Marianna Pascarella, Ricettedalmondo.it
Montaggio: Marta Rossi
DOP: Claudio Lucca
Operatore: Maurizio Poletti

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI