Dolci siciliani. Sfince di San Giuseppe

Video Video
La Sfince di San Giuseppe è un dolce unico per celebrare la festa del papà. Fai in casa questo dolce siciliano a base di ciambelle dorate e crema di ricotta.

Hai bisogno di

  • 400 g di farina "00"
  • 350 g di burro
  • 7 uova
  • un pizzico di sale
  • 1/2 l di olio di semi
  • 400 g di crema di ricotta, preparata come la farcitura dei cannoli
  • 1/2 l d'acqua
  • zucchero a velo
  • frutta candita

Step by step

  1. Sciogliere il burro in un tegame con l'acqua.
  2. Aggiungere un pizzico di sale.
  3. Quando il burro è sciolto, spegnere il fuoco e unire la farina a mestoli, mescolando ogni volta, in modo da incorporarla bene senza creare grumi.
  4. Lasciare raffreddare per 20 minuti.
  5. Incorporare le uova una a una, mescolando ogni volta.
  6. Quando l'impasto è omogeneo, lasciarlo riposare per 30 minuti.
  7. Scaldare l'olio di semi in un tegame (meglio se con cestello).
  8. Quando è bollente, friggere l'impasto, pescandolo con il cucchiaio.
  9. Quando sono ben dorate, scolare le sfince e deporle su carta assorbente.
  10. Spolverare con zucchero a velo.
  11. Spalmare la crema di ricotta sulla superficie.
  12. Decorare con frutta candita.
PER SAPERNE DI PIÙ
  • In occasione del 19 marzo, giorno dedicato a San Giuseppe e festa del papà, in Sicilia si celebra anche l'inizio della primavera, con feste che durano anche una settimana.
    In questa occasione, si cucinano le sfince, o sfinci, frittelle morbide, che derivano il loro nome dal latino spongia, ossia spugna, proprio per la consistenza dell'impasto fritto.
CREDITS

Autore
Giuseppe Vetrano  

Regia
Giuseppe Vetrano  

Producer
Giuseppe Vetrano  

Ispettore di produzione
Laura Mauceri

Interpreti
Marina Vetrano  

Operatori
Giuseppe Vetrano  

Montaggio
Giuseppe Vetrano

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI