Il Mohinga: un piatto per calarci nell'equilibrio della cultura birmana

Guida Guida

Caliamoci nella bellezza e nella semplicità dello spirito del Myanmar, un intreccio di culture e credo che ben si rispecchiano in un piatto gustoso e ricco di ingredienti come il Mohinga.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • CucinaCucina: Birmana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: In pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 45 min
  • Tempo totaleTempo totale: 75 min

Il Myanmar (Birmania) è un paese in continuo sviluppo e pieno di curiosità. Lo stato parteciperà al cluster del riso ad Expo Milano 2015, per questo motivo vi presentiamo un piatto tipico e gustoso di questo paese: il Mohinga!

La Birmania è uno stato situato nella penisola indocinese, si affaccia sul Golfo del Bengala e confina con Bangladesh, India, Cina, Laos e Tailandia.

L’ingrediente principale della dieta birmana è il riso accompagnato da gamberi, pesci di vario tipo, maiale e montone. Sono consumati anche i noodle e il pane. Tutta la tradizione culinaria birmana è profumata dal curry, dal marsala e dai peperoncini rossi. Di questo paese è doveroso assaggiare i piatti a base di riso; per la loro importanza infatti il Myanmar contribuirà al cluster del riso durante Expo Milano 2015, tra queste pietanze spiccano le zuppe, come il mohinga.

Il mohinga è considerato il piatto nazionale della Birmania, consumato come piatto unico e seguito spesso dalla frutta tropicale come dessert.

 

Ingredienti:
  • 300 grammi di noodle o vermicelli di riso
  • 300 grammi di branzino o pesce gatto
  • 900 grammi di mele renette
  • 1 cipolla rossa grattugiata
  • 1 cipolla bianca a fette
  • 2 spicchi d’aglio pestati
  • Un paio di centimetri di radici di zenzero fresco grattugiato
  • Olio di arachidi
  • 1 cucchiaino di polvere di citronella
  • 1 cucchiaino di chili
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 litro e mezzo di brodo di pesce
  • 100 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaino di pasta di gamberetti
  • 4 cucchiai di farina di riso

Ingredienti per l’accompagnamento:

  • Due uova sode tagliate in quattro
  • Due ciotole di fagiolini sbollentati e tagliati
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cipollotti freschi tagliati finemente
  • A scelta: zucca o zucchine fritte, crocchette di ceci, anelli di cipolla fritti

Attrezzi: un wok, una pentola, ciotoline
Procediemento:

  • Mettere l’olio a scaldare nel wok e aggiungervi la cipolla rossa, l’aglio, la citronella e lo zenzero. Dopo aver fatto rosolare il tutto per qualche minuto, aggiungere la pasta di gamberi, la curcuma e il chili;
  • Unire al composto il brodo di pesce, la farina di riso e le fette di cipolla bianca. Far bollire il tutto stando attenti che non si formino grumi. Dopo la bollitura, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti;
  • Successivamente aggiungere il pesce tagliato a pezzetti e la crema di cocco. Continuare con la cottura per altri 10 minuti girando spesso e aggiustando di sale;
  • A parte preparare i noodle: far scaldare una pentola di acqua, buttare i noodle e lascarli cuocere per 5 minuti. Una volta cotti, scolarli;
  • Servire i noodle nei piatti e versarci sopra la zuppa. La mohiga può essere servita accompagnata da uova sode, cipollotti freschi o fagioli bolliti. Nel piatto possono essere aggiunti la zucca o le zucchine fritte oppure delle frittele di ceci a listarelle. Completare il piatto con una spruzzata di prezzemolo.

Foto © Oran Tantapakul - Fotolia.com

EXPO e i ragazzi Super! protagonisti

Un'esperienza unica durante le giornate di EXPO! Super!, il canale tv più amato dai ragazzi, vi aspetta all'interno dell'esposizione con un vero set esclusivo, pronti a diventare star degli spot tv di Super? Tutte le info sul sito ufficiale!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI