Casatiello napoletano: la ricetta tradizionale di Pasqua

Guida Guida

La ricetta più classica del casatiello, il piatto tipico della tradizionale Pasqua napoletana: ecco gli ingredienti e il procedimento per prepararlo a casa!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 10
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40 + 180 di riposo min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 280 min

Pasqua è una delle festività cristiana più importanti e, come tutti i giorni di festa, non c'è occasione migliore per riunirsi in famiglia o tra amici. Pranzi succulenti e tavolate infinite sono tra le cose che più ci piacciono.

I preparativi per il pranzo pasquale si susseguono per giorni, tra torte rustiche e dolci vari, la cucina è sempre in pieno fermento.

Nelle cucine delle donne napoletane non può di certo mancare la preparazione del famoso Casatiello, una ciambella rustica ricca di salumi e formaggi. La preparazione del casatiello è quasi un rito, la ricetta si tramanda di generazione in generazione e, di solito, si prepara un paio di giorni prima e si consuma solo il giorno di Pasqua o per il classico pic-nic di Pasquetta.

 

Ingredienti:
  • 600 g di farina 00
  • 300 ml di acqua (tiepida)
  • 150 g di strutto
  • 25 g di lievito di birra (fresco)
  • 10 g di sale
  • pepe q.b. (nero)
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
  • 150 g di salame napoletano
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 100 g di pancetta
  • 150 g di emmental
  • 150 g di groviera
  • 150 g di provolone
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • strutto q.b. (per spennellare)
  • 4 uova intere crude (per decorare)

Attrezzi: stampo a ciambella diam. 26 cm

Procedimento:

  • Iniziate a preparare la pasta, che avrà bisogno di lievitare un paio d'ore: prendete una ciotola e versate la farina, il sale, il malto d'orzo (a piacere) e il lievito un po' alla volta, che avrete precedentemente sciolto in un po' di acqua tiepida e iniziate ad impastare
  • Aggiungete l'acqua restante e fatela assorbire dalla farina, inserite lo strutto e procedete ad impastare il tutto
  • Appena l'impasto sarà abbastanza compatto, trasferitelo su un piano lavoro leggermente infarinato e continuate a lavorarlo con energia, per almeno altri 10 minuti
  • Sbattete, tirate e allungate l'impasto affinché risulti perfetto
  • Fate una palla con l'impasto e mettetelo in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in forno chiuso con luce accesa per consentire una corretta lievitazione
  • Passate le due ore di lievitazione, prendete l'impasto e stendetelo su una spianatoia aiutandovi con il mattarello, dopo avergli dato una forma rettangolare, conservate un po' d'impasto che servirà per la decorazione sulle uova
  • Distribuite sulla sfoglia tutti i salumi e i formaggi che avrete precedentemente tagliato a cubetti e spolverate con i formaggi grattugiati
  • Arrotolate l'impasto e formate un salsicciotto, sistematelo in uno stampo a ciambella unto
  • Ungete la superficie con lo strutto e mettete a lievitare per mezz'ora di nuovo in forno
  • Trascorso il tempo, prendete il casatiello, sistemate le uova crude sulla superficie e bloccatele con le striscioline di pasta
  • Rimettete di nuovo a lievitare il casatiello per mezz'ora
  • Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 60 minuti, portando la temperatura a 180° per gli ultimi 10 minuti
  • Una volta cotto, fatelo raffreddare completamente prima di sformarlo e gustarlo
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI