Come fare il gorgonzola in casa

Guida Guida

Se sei un appassionato del gorgonzola e di autoproduzione, prova a preparare in casa la tua versione artigianale di gorgonzola.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Regionale italiana
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30+ min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10+ min
  • Tempo totaleTempo totale: 40+ min

Il gorgonzola è uno dei famosi formaggi tipici della val Padana, caratterizzato da un aspetto e un odore inconfondibile, ottenuti grazie alla formazione di piccole muffe.

  • Il gorgonzola si può preparare in casa piuttosto facilmente ma occorre fare attenzione a non contaminare altri alimenti e mantenere una temperatura fresca in fase di preparazione e di conservazione.

Se vuoi cimentarti nella preparazione del gorgonzola in casa tienilo ben separato da altri alimenti e utilizza strumenti dedicati per evitare contaminazioni batteriche

 

Ingredienti:
  • 2,5 litri di latte crudo
  • 250 ml di caglio
  • sale grosso q.b.
  • 1 cucchiaio di gorgonzola

Attrezzi: Terrine, pentola, mestolo forato, pellicola trasparente, pellicola d'alluminio, cestelli forati per ricotta, sacchetti per alimenti.

Procedimento:

  • In una ciotola mescolate il cucchiaio di gorgonzola con 200 ml di latte tiepido. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare fino al giorno seguente.
  • Le muffe presenti nel gorgonzola innescheranno una produzione di batteri in grado di avviare il processo per ottenere il formaggio.
  • Trascorso il tempo riprendete la ciotola e unite il contenuto in una pentola nella quale avrete scaldato il latte crudo, mescolate bene, poi unite il caglio e rimestate fin quando si formano dei fiocchi di latte.
  • Scolateli dal liquido con un mestolo forato e trasferiteli nei cestelli forati pressando leggermente.
  • Sistemate i cestelli in una terrina ampia e lasciate riposare alcune ore, fin quando hanno ceduto il liquido in eccesso.
  • Sistemate ogni cestello in un sacchetto per alimenti e lasciatelo aperto in modo che il formaggio in un luogo ben saparato dalla cucina. Fate riposare per 24 ore.
  • Trascorso il tempo il formaggio dovrebbe aver raddoppiato il suo volume, a questo punto estraete il formaggio dal cestello e trasferitelo su un piatto o un vassoio.
  • Distribuite il sale grosso su tutti i lati. Potete aumentare la salatura praticando dei piccoli fori sulla superficie con uno steccolino di legno.
  • Lasciate ancora riposare finchè il sale sarà stato assorbito e il formaggio avrà ceduto ancora un po' di liquido.
  • Avvolgete ogni forma di gorgonzola nella carta d'alluminio e lasciate riposare in luogo fresco e separato per 15/30 giorni.
  • Il gorgonzola produrrà naturalmente le sue muffe e, una volta pronto, potete conservarlo in frigo, avvolto nella pellicola trasparente oppure nella carta oleata e poi nella carta d'alluminio.

Una volta pronto provalo in una ricetta squisita: tagliatelle zucca e gorgonzola

photo credit: © D&Jfoodstyling - Fotolia.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI