Come fare il pate' in casa

Guida Guida

Una crema facile da preparare, da tenere sempre pronta per impreziosire aperitivi e antipasti: scoprite come realizzare il paté di fegato.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: italiana
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 35 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min

Il paté di fegato, noto anche con il termine francese paté de fois gras, è una golosa crema che dà più gusto a crostini per l'antipasto, secondi di carni o anche paste asciutte.

Trattandosi letteralmente di pasta di fegato grasso, contiene molto colesterolo, che in un'alimentazione controllata si cerca normalmente di evitare.

Come in tutte le cose, però, vige la regola della misura: in dosi contenute il patè non ci recherà alcun danno ed è molto utile conservarne una dose in dispensa per quando vogliamo preparare un piatto davvero speciale.

Quello di fegato non è peraltro l'unico paté che realizzare in casa: anche il paté di olive e quello di funghi, per esempio, sono buonissimi da gustare spalmati su crostoni di pane tostato. 

 

 

Ingredienti:
  • 500 g di fegatini di pollo
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • Una presa di semi di finocchio
  • 1 pizzico di santoreggia
  • Sale q.b.
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • Pulite i fegatini da eventuale grasso bianco
  • In un tegame antiaderente fate imbiondire la cipolla tagliata a fettine, con qualche cucchiaio d'olio
  • Quando inizia a dorare unite il fegato a fiamma alta e fatelo dorare velocemente su tutti i lati, mescolandolo
  • Appena dorato unite il vino e fate sfumare, poi abbassate la fiamma, unite le spezie e proseguite la cottura, semi coperti finchè i fegatini saranno completamente cotti
  • Salate e togliete dal fuoco. Lasciate leggemente stiepidire poi eliminate le foglie di alloro e frullate fino a ottenere una crema omogenea
  • Trasferite la crema in un barattolino con tappo ermetico, chiudete bene e se volete potete procedere a una breve sterilizzazione immergendo il barattolino in un pentolino d'acqua e facendolo bollire per 15 minuti
  • Una volta sterilizzato e freddato, asciugate il barattolo e attaccate un'etichetta adesiva con ingredienti e data e conservate in frigo
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI