Come fare i ravioli ai piselli e fave

Guida Guida

Arriva la primavera anche per i ravioli! Prepara in casa i ravioli ai piselli e fave, con tante erbe aromatiche che ne esaltano il gusto.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5+ min
  • Tempo totaleTempo totale: 65+ min
  • Vegetarianovegetariana

I ravioli ai piselli e fave sono una variante primaverile molto gustosa della classica pasta ripiena e si possono preparare anche utilizzando della farina integrale, sempre mescolata con semola di grano duro.

  • Per il condimento potete scegliere quello che preferite, ma sono squisiti con un semplice olio aromatizzato alle erbe fresche.

Bagna leggermente il bordo della pasta fresca per far aderire meglio i lembi dei ravioli e sigillarli intorno al ripieno

 

Ingredienti:
  • 300 g mix di farina 00 e semola di grano duro
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio d'olio
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 350 g di ricotta di pecora
  • 1 albume
  • 150 g di piselli già sgusciati
  • 150 g di fave sgusciate
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 porro o 1 piccolo cipollotto fresco
  • sale q.b.
  • 1 ciuffo di erbe miste: basilico, prezzemolo, timo, crescione

Attrezzi: Mattarello, rotella tagliapasta, tegame, terrina

Procedimento:

  • In un tegame con un dito di acqua bollente cuocete i piselli e le fave per 4-5 minuti, insieme al cipollotto intero.
  • Togliete dal fuoco, scolate e lasciate raffreddare poi passate al mixer rapidamente per ottenere un trito grossolano, trasferite in una terrina.
  • Sul piano pulitissimo distribuite il mix di farina a fontana con un varco nel centro. Rompetevi le uova e battetele con una forchetta insieme a una presa di sale e 1 cucchiaio d'olio.
  • Iniziate a impastare dal centro verso l'esterno e proseguite fino ad avere un impasto liscio. Fatene una palla e lasciatelo riposare una mezzora coperto con un telo umido.
  • Nel frattempo in un'altra terrina mettete la ricotta dopo averla ben scolata del suo liquido e lavoratela a crema. Unite il trito di piselli e fave, l'albume leggermente battuto e mescolate bene aggiungendo una manciata di erbe tritate, un filo d'olio e aggiustando di sale. Lasciate da parte.
  • Riprendete l'impasto dei ravioli e stendetelo piuttosto sottile sul piano leggermente infarinato. Con il tagliapasta ricavate tanti dischi di circa 8 cm. di diametro.
  • Distribuite al centro di ogni disco una cucchiaiata di ripieno, ripiegate sopra un lembo di pasta e sigillate bene i bordi del raviolo così formato.
  • Procedete allo stesso modo e sistemate i ravioli ai piselli e fave su un vassoio leggermente infarinato. Cuoceteli in abbondante acqua bollente salata e conditeli a vostro gusto.

Prova anche la ricetta dei ravioli alle zucchine

photo credit: © Dar1930 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI