Marmellata e confettura fatta in casa: quanta frutta utilizzare?

Video Video
L’abbondanza di frutta non è mai un problema con Cameo Fruttapec! Puoi realizzare favolose confetture riducendo i tempi di bollitura degli ingredienti! Scopri come dosare il prodotto con diversi quantitativi di frutta. 

Quanti kg di frutta posso usare alla volta?
L'abbondanza, quando si parla di frutta, non è mai un problema, perché si possono preparare delle squisite confetture fatte in casa con Cameo Fruttapec che aggiunto allo zucchero consente di ridurre i tempi di bollitura della frutta.
Ricordarsi che il peso della frutta indicato in ogni ricetta di confettura è quello della frutta già pronta, pulita e priva di eventuali noccioli e bucce. Una volta preparata è meglio infatti pesarla per controllare che il quantitativo sia quello giusto.
Se si vogliono utilizzare 2 kg di frutta, basterà raddoppiare la quantità di zucchero e usare due buste di Cameo Fruttapec. Anche il tempo di bollitura raddoppierà. È meglio comunque evitare di superare i due chili per preparazione: un quantitativo così abbondante non gelifica correttamente.

Confettura di pesche
Hai bisogno di

  • 2 chili di pesche( già preparate )
  • 1 chilo di zucchero
  • 2 bustine di Fruttapec 2:1

Step by step

  1. Lavare e denocciolare le pesche e le tagliarle a pezzettini fini.
  2. Versare le pesche in una pentola dai bordi alti per contenere gli schizzi durante la cottura.
  3. Mescolare Fruttapec 2:1 con lo zucchero e aggiungerlo a freddo alla frutta.
  4. Portare ad ebollizione e far bollire per sei minuti a fuoco vivace, continuando a mescolare. Usare un cucchiaio di legno lungo per non scottarsi.
  5. Togliere la pentola dal fuoco e mescoliamo ancora.
  6. Con un mestolo eliminare l’eventuale schiuma che si forma sulla superficie della confettura.
  7. Valutare la consistenza facendo una semplice prova: raffreddare su un piattino un paio di cucchiaini di confettura inclinarlo.
  8. Se la confettura non lascia una traccia acquosa è pronta, altrimenti farla bollire ancora 2-3 minuti.
  9. Versare la confettura ancora bollente nei vasetti sterilizzati, riempiendoli fino all’orlo.
  10. Chiudere bene i vasetti, capovolgerli e lasciarli riposare per cinque minuti per sterilizzare anche i coperchi.
  11. Aspettare almeno 24 ore prima di gustare la confettura. 
CREDITS

Autore
Marta Bruno

Regia
Silvia Pezzulo

Operatori
Michel Domaine
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Fonico
Mauro Magnani

Montaggio
Silvia Pezzulo

Producer
Caterina Sacchi

Assistente di produzione
Alessandra Krengli

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI