Nell’amatriciana ci va il guanciale o la pancetta?

Domande Domande & Risposte

Nell’amatriciana ci va il guanciale o la pancetta?

Pasta all'amatriciana: guanciale o pancetta? Questo è il dilemma! C’è chi si attiene alla ricetta tradizionale e chi invece preferisce sperimentare.

L'amatriciana è un condimento per la pasta che ha preso il nome da Amatrice, una cittadina in provincia di Rieti. Secondo la ricetta tradizionale gli ingredienti principali di questo condimento sono il guanciale, il formaggio pecorino e il pomodoro e non sono previsti né aglio né cipolla.

Dell'amatriciana esistono diverse varianti, dipendenti anche dalla disponibilità o meno di alcuni ingredienti, tutte comunque concordano sull’utilizzo del guanciale e non della pancetta affumicata.

Il guanciale si ricava dalla guancia del maiale mentre la pancetta si ottiene dal tessuto adiposo sottocutaneo dell’addome del maiale. Il guanciale è composto da una parte magra, il muscolo, e da una parte di grasso nobile che è utile per la rosolatura. Il guanciale viene cosparso da un mix di spezie come aglio, salvia e rosmarino che in fase di stagionatura regalano a questo taglio di carne un aroma caratteristico.

Foto © al62 - Fotolia.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI