Arrosto di maiale alla birra: la ricetta perfetta

Guida Guida

Erbe aromatiche, pancetta e birra: l’arrosto di maiale alla birra è un trionfo di sapori che sa come stuzzicare anche i palati più raffinati. Scoprite come cucinarlo!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo cotturaTempo cottura: 120 min

L’arrosto di maiale alla birra è un secondo piatto raffinato e ricco di sapore, preparato con la parte più succosa del maiale, l’arista.

La ricetta, piuttosto elaborata, prevede una marinatura della carne nella birra, aromatizzata a sua volta con le erbe, e una lenta cottura, che manterrà tutta la morbidezza del maiale.

Una volta cucinato, l’arrosto di maiale alla birra si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

 

 

Ingredienti:
  • 1,8 kg di arista di maiale
  • 1 l di birra scura
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 g di pancetta a fette
  • salvia q.b.
  • timo q.b.
  • rosmarino q.b.
  • timo q.b.
  • pepe nero in grani q.b.
  • 1 cucchiaio di farina
  • brodo q.b.

Procedimento

  • Avvolgete l’arrosto con le fette di pancetta, legatelo con lo spago da cucina e infilateci un rametto di rosmarino
  • Fate un trito di sedano, carota e cipolla e mettetele in un contenitore insieme all’arista di maiale, alla birra e al pepe nero
  • Coprite con la pellicola e lasciate marinare tutta la notte
  • Trascorso il tempo necessario scolate e asciugate la carne e mettete da parte la marinatura
  • Fate un trito con le erbe e l’aglio, unite sale e pepe e fatelo aderire alla carne con una pressione delle mani
  • Fate scaldare l’olio in una casseruola e aggiungete l’arrosto aromatizzato, facendolo rosolare da tutti i lati
  • Unite poi le verdure scolate dalla marinatura e fate cuocere una decina di minuti
  • Aggiungete infine, gradualmente, anche la birra
  • Proseguite la cottura a fuoco lento per circa 2 ore, rigirando di tanto intanto l’arrosto perché si cuocia bene su tutti i lati
  • Quando l'arrosto è pronto, frullate il fondo di cottura, filtratelo e fatelo addensare sul fuoco aggiungendo un cucchiaio di farina
  • Servite l’arrosto tagliato a fette, condito con la salsa cottura.


>>>LEGGI ANCHE: Come fare un arrosto di vitello in salsa di pesche

Foto: www.bigmountain.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI