Come fare la vellutata di zucca e zucchine

Guida Guida

La vellutata è un primo piatto perfetto per le giornate d'autunno, quando i primi freddi ci fanno venire voglia di piatti caldi. La vellutata di zucca e zucchine è ottima per un primo piatto veloce, nutriente, leggero e ricco di vitamine.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min
  • Vegetarianovegetariana

Quando i primi freddi si fanno sentire, ci viene voglia di un piatto caldo, ma allo stesso tempo leggero, sfizioso e veloce.

La vellutata di zucca e zucchine è un piatto che mette insieme tutte queste caratteristiche e in piu' è ricco di vitamine, minerali ed è personalizzabile come meglio ci piace.

Possiamo infatti aggiungere dei crostini di pane, della pasta oppure delle polpettine di carne, o ancora del pesce o dei crostacei, per renderlo un piatto unico adatto a ogni palato.

Preparare la vellutata di zucca e zucchine è anche un modo molto utile per smaltire eventuali avanzi della zucca di halloween.

La vellutata è una crema che si può fare con tutte le verdure e con i legumi: dietetica e nutriente

 

Ingredienti:
  • 500 g di zucchine
  • 300 g di zucca pulita
  • 1 piccola patata (facoltativa)
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 piccola cipolla
  • 1 conf. di robiola da 100 g (o altro formaggio morbido)
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • brodo vegetale q.b.
  • basilico, menta, prezzemolo

Attrezzi: Grattugia o tritatutto, tegame, pimer o frullatore

Procedimento:

  • Sbollentate la zucca tagliata a pezzetti e privata della buccia, in acqua bollente per alcuni minuti, in modo di renderla piu' tenera. Scolatela bene.
  • Grattugiate o tritate insieme zucca e zucchine.
  • In un tegame fate imbiondire con un po' di olio la cipolla tagliata a fettine. Quando inizia a imbiondire unite la metà delle verdure e saltate a fiamma vivace, poi unite il resto sempre mescolando e aggiungete qualche mestolo di brodo.
  • Abbassate la fiamma e fate cuocere coperto per 5 minuti, poi unite la farina setacciata, il sale, gli odori e fate cuocere ancora per altri 5/10 minuti al massimo.
  • Al momento di spegnere unite la robiola e mescolate bene.
  • Frullate bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia e servite con i crostini di pane, il riso o l'accompagnamento che preferite e un filo d'olio.
  • Decorate con foglie di basilico fresco.

La patata si può aggiungere, sempre tagliata a pezzettini, al posto della farina, in modo tale da dare consistenza e assorbire il liquido.

photo: © Studio Gi - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI