Come preparare i ravioli di pesce per Natale

Guida Guida

Un primo piatto di magro per la cena di Natale, i ravioli di pesce. Un'idea raffinata senza troppe difficoltà. Ecco la ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 6 persone

I ravioli di pesce sono un primo piatto raffinato  che possiamo preparare in casa senza grandi difficoltà, utilizzando un pesce saporito ed economico come la ricciola.

I ravioli di pesce sono perfetti per la cena di Natale e si accompagnano con un sugo di mare pronto in pochi minuti.

  • Per il ripieno dei ravioli in alternativa alla ricciola possiamo utilizzare  merluzzo, nasello, spigola o un altro pesce nostrano, che abbia sufficiente carne da sfruttare. Nel sugo possiamo aggiungere dei frutti di mare o dei crostacei.

Per la pasta: (per ridurre i tempi potete acquistare la pasta fresca già pronta, tirata in sfoglia sottile)

 

 

 

Ingredienti:
  • 300 farina 0 (per fare la pasta)
  • 3 tuorli

  Per il ripieno:

  • 600 g di ricciola intera
  • 1 piccola costa di sedano
  • 1 piccola carota
  • 1 scalogno
  • 1 foglia di alloro
  • sale
  • 150 g di spinaci lessati e strizzati bene
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 100 g di ricotta di capra
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano

Per il sugo:

  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 250 g di frutti di mare o crostacei
  • 2 alici
  • sale q.b.
  • 1 bicchierino di Brandy
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • prezzemolo

Attrezzi: Mattarello, tegame, pentola, tagliapasta, mixer

Procedimento:

  • Sul piano pulito distribuite la farina a fontana. Rompete nel centro le uova e impastate fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.
  • Stendete col mattarello in sfoglia sottile e lasciate asciugare coperta con un telo pulito.
  • Pulite e lavate la ricciola e mettetela in un tegame riempito d'acqua per metà, con la carota, il sedano, l'alloro, lo scalogno, ma senza sale. Portate a ebollizione poi spegnete e lasciate stiepidire.
  • Scolate la ricciola e sfilettatela conservando la carcassa e l'acqua di cottura. Frullatela insieme con la ricotta, gli spinaci, l'uovo, il parmigiano, una presa di sale, una grattata di noce moscata.
  • Stendete la pasta ricavando delle strisce larghe una decina di centimetri e sistemate il ripieno a mucchietti ben distanziati.
  • Con il tagliapasta tagliate largo intorno ad ogni mucchietto di ripieno in modo di formare i ravioli.

Per il condimento potete scegliere se preparare un sugo di pesce al pomodoro o un sugo bianco con frutti di mare, la testa della ricciola e due alici.

  • In entrambi i casi fate imbiondire uno spicchio d'aglio, uno scalogno e le alici in padella con poco olio.
  • Quando sono dorate bagnate col brandy e sfumate. Aggiungete il pesce e fate insaporire, poi unite ancora un mestolo di brodo di cottura della ricciola e infine, dopo qualche minuto anche 2 cucchiai di passata di pomodoro (o più se preferite un sugo di pomodoro).Fate cuocere 3 o 4 minuti poi spegnete.
  • Cuocete i ravioli in acqua bollente salata e condite con il sugo, spolverando con prezzemolo tritato.

photo credit: avlxyz via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI