Come fare la vellutata di piselli

Guida Guida

Gusto e benessere in tavola con la vellutata di piselli, un piatto facile e saporito, ottimo anche per chi è vegetariano

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 25 min
  • Tempo totaleTempo totale: 40 min
  • Vegetarianovegetariana

La vellutata di piselli è una minestra cremosa che si può consumare calda o quasi fredda ed è ottima come primo piatto, da accompagnare con dei crostini di pane.

Per rendere la vellutata ancora più saporita potete aggiungere delle verdure e dei formaggi

 

Ingredienti:
  • 400 g di piselli fini
  • 2 patate
  • 1 piccolo porro o 1 cipollotto
  • 1 piccolo gambo di sedano
  • alcune foglie di basilico
  • 60 g di grana grattugiato
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 2 tazze di brodo vegetale

Attrezzi: Tegame, mixer

Procedimento:

  • Sbucciate e tagliate le patate a dadi. Affettate sottilmente il porro e fatelo imbiondire in un tegame largo con qualche cucchiaio d'olio. Unite le patate, mescolate e lasciate cuocere per un paio di minuti poi versate una tazza di brodo e lasciate cuocere per 5 minuti
  • Unite anche i piselli, il sedano, il basilico e proseguite la cottura per 15/20 minuti coperto, aggiungendo altro brodo quando necessario
  • Togliete dal fuoco, salate e frullate fino ad ottenere una purea cremosa. Unite il grana e mescolate
  • Versate nelle ciotole e servite la vellutata di piselli completando con un filo d'olio e dei crostini di pane

Prova anche la vellutata di zucca e zucchine

Foto credit: © ppi09 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI