Ricette senza: finta frittura di pesce

Guida Guida

Il fritto piace a tutti. Se poi portiamo in tavola la frittura di pesce nessuno riesce a resistere. Giochiamo d'astuzia: "friggiamo" in forno e salviamo linea e salute!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 40 min

La frittura di pesce è una delle passioni di tutti i buongustai: buona, sfiziosa e croccante, al fritto nessuno può resistere! Ma avete mai pensato di trarre tutti in inganno servendo una finta frittura di pesce? Basta del pesce fresco ed una deliziosa panatura, per ottenere al forno una frittura alla quale nessuno potrà resistere.

Per cedere alla tentazione di un piatto buonissimo e tradizionale come la frittura di pesce, basta giocare d’astuzia e portare in tavola una frittura che confonderà l’occhio e delizierà il palato.

 

Ingredienti:
  • 700 g di pesce misto (calamari, seppie, salmone, pesce spada, ecc)
  • q.b. di olio d’oliva
  • q.b. di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Attrezzi:

  • Teglia, carta da forno

Procedimento:

  • Pulite il pesce e tagliatelo a pezzi piuttosto piccoli, ma più o meno tutti delle stesse dimensioni
  • Preparate una panatura mescolando abbondante pangrattato con l’aglio e il prezzemolo tritati ed un pizzico di sale
  • Impanate i pezzi di pesce con la panatura realizzata, poi disponeteli in una teglia rivestita con della carta forno, cercando di non accavallarli
  • Aggiungete ancora un po’ della panatura avanzata ed irrorate con un filo d’olio
  • Infornate la frittura in forno preriscaldato a 180° per una ventina di minuti
  • Servite la finta frittura di pesce ancora calda, volendo con del limone
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI