Tacchino ripieno del Ringraziamento: la ricetta

Guida Guida

Per il thanksgiving day americano c'è una ricetta che non può proprio mancare: il tradizionale tacchino ripieno del Ringraziamento. Guarda come si prepara.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: alto
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 8/10
  • CotturaCottura: Pentola e forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 300 min
  • Tempo totaleTempo totale: 330 min

Il tacchino ripieno del Ringraziamento oltre ad essere un piatto prelibatissimo, è ormai diventato il simbolo stesso del "Thanksgiving day" americano.

La più importante festa d'ispirazione cristiana degli Stati Uniti che si celebra ogni anno il quarto giovedì del mese di novembre.

Il Ringraziamento è appunto la giornata in cui, da più di due secoli, gli americani si radunano in famiglia, con i vicini di casa e gli amici, per ringraziare di quanto hanno ricevuto nel corso dell'anno.

Una giornata nella quale il tacchino è il re della tavola, nella maggior parte dei casi ripieno e arrostito, accompagnato da alcuni altri piatti tipici, che possono essere leggermente diversi a seconda della zona degli Stati Uniti o del Canada.

Il tacchino del Ringraziamento viene condiviso da ogni comunità con le persone più disagiate

 

Ingredienti:
  • 1 tacchino intero
  • 800 g di pane raffermo
  • 70 g di burro
  • 120 g di mandorle pelate
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 piccola cipolla
  • 1 mazzetto di erbe: prezzemolo, rosmarino, maggiorana, timo
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 450 g di castagne lessate
  • 100 g di albicocche secche
  • 100 g di mirtilli o altri frutti di bosco secchi
  • 500 ml di brodo di pollo
  • collo, frattaglie e rigaglie del tacchino
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Attrezzi: Padella, teglia da forno, carta forno, terrine

Procedimento:

  • Accendete il forno a 175° e ricoprite una teglia di carta forno
  • Tagliate il pane raffermo a cubetti, distribuitelo sulla teglia e fatelo tostare in forno per alcuni minuti
  • Sfornatelo e tenetelo da parte, passate in forno anche le mandorle
  • Abbassate il forno a 165°
  • Tagliate a pezzetti le albicocche secche e le castagne già lessate e sbucciate
  • In una padella sciogliete il burro, unite le mandorle e fatele rosolare a fiamma bassa per 2-3 minuti
  • Toglietele dalla padella aiutandovi con un mestolo forato e trasferitele in una terrina insieme al pane tostato
  • Unite nella terrina le castagne, le albicocche e i mirtilli
  • Nella stessa padella fate imbiondire la cipolla affettata e gli spicchi d'aglio interi
  • Quando la cipolla è trasparente eliminate l'aglio, unite le rigaglie, fate insaporire un paio di minuti poi togliete dal fuoco e unite nella terrina
  • Aggiungete le erbe spezzetate, una presa di sale, il brodo di pollo e mescolate in modo che il liquido venga assorbito
  • Lavate il tacchino e asciugatelo dentro e fuori
  • Salate e pepate leggermente l'interno del tacchino, poi farcitelo pressando bene con il ripieno preparato
  • Legate l'apertura centrale del tacchino con del filo da cucina oppure con degli stecchi di legno in modo che il ripieno non esca durante la cottura
  • Sistemate il tacchino su una teglia ricoperta di carta forno, massaggiatelo con le mani unte di olio e infornatelo
  • Per evitare fuoriuscite o bruciature potete coprire con della carta d'alluminio durante la cottura e rimuoverla verso la fine per consentire la doratura
  • Fate cuocere per almeno 4 ore e mezza. Il tacchino deve essere ben dorato
  • Misurate con un termometro da cucina che la temperatura interna della coscia sia di 80°
  • Sfornate il tacchino ripieno e lasciatelo riposare per una mezzora prima di tagliarlo e servirlo, magari accompagnato da una semplice panna acida

Foto © Brent Hofacker - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI