Taste of Roma 2013: il programma e i dettagli

Guida Guida

Manca poco alla seconda edizione di Taste of Roma, l'appuntamento per gli appassionati di cucina e di grandi chef. Ecco tutti i dettagli e il programma.

Ai nastri di partenza Taste of Roma, edizione 2013 che aprirà le sue cucine il prossimo 26 settembre per quattro giorni gustosi, raffinati, golosi, sorprendenti e soprattutto ludogastronomici, come assicurano gli organizzatori.

La ludogastronomia, una parola che mette insieme il concetto di gastronomia a quello di piacere e divertimento, è il nuovo orizzonte dell'alta cucina

  • Mangiar bene ma anche divertirsi e giocare in complicità con gli Chef per personalizzare il proprio menu, che è uno dei principali obiettivi di questa nuova edizione romana del Taste.

L'edizione 2013 dell'evento, nato dopo il grande successo di Taste of Milano, porterà in tavola i grandi chef della città di Roma insieme al pubblico che potrà curiosare nelle loro cucine, assaggiando, sperimentando e osservando come nascono ricette famose nel mondo.

Quattordici grandi Chef usciranno dai loro prestigiosi ristoranti e per quattro giorni lavoreranno “gomito a gomito” per deliziare i palati di appassionati e curiosi, mettendo a disposizione del pubblico piatti firmati,  showcooking e corsi di cucina, incontrare i loro fans, svelare loro segreti e ricette, e divertirsi cucinando a cielo aperto.

Questi gli Chef prestigiosi protagonisti di Taste of Roma 2013:

  • Francesco Apreda
  • Heinz Beck
  • Cristina Bowerman
  • Roy Caceres
  • Danilo Ciavattini
  • Arcangelo Dandini
  • Andrea Fusco
  • Stefano Marzetti
  • Giulio Terrinoni
  • Angelo Troiani

Dal 26 al 29 settembre ci saranno più di cento eventi a disposizione, per tutti i gusti, che declineranno in tutti i modi il piacere del cibo, del vino e di tutto ciò che ruota intorno.   

Tra le novità:

  • Il Lab, un vero e proprio laboratorio di cucina artigianale che, in collaborazione con Coquis, permetterà ai più curiosi di scoprire (e carpire) i segreti dell’arte dell’impasto
  • Wine&Spirits Academy con la guida del team Trimani, la storica enoteca romana con due secoli di storia: imperdibile una sosta fra un piatto e l’altro per degustare ottimi vini e sperimentare originali abbinamenti.
  • L'app gratuita restOpolis,  per la prenotazione online di ristoranti che permetterà agli ospiti di Taste of Roma di essere sempre aggiornati su eventi e menu e di usufruire di speciali agevolazioni per la prenotazione dei ristoranti convenzionati.

E per chi soffre di intolleranza, niente paura, quest'anno al Taste of Roma ci sono ben 3 ristoranti dedicati ai cibi senza glutine.

Per l'occasione presso gli stessi ristoranti gli Chef svolgeranno workshop e incontri di show cooking per parlare di celiachia e scoprire come si può continuare a mangiare con gusto anche senza glutine.

Per i dettagli del programma di Taste of Rome 2013, per prenotare o acquistare i biglietti potete consultare il sito dell'evento: www.tasteofroma.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI