Come differenziare le lampadine usate

Guida Guida

Le lampadine a risparmio energetico non vanno gettate nei rifiuti indifferenziati perché contengono sostanze nocive per l'ambiente e la salute

Non ti sanno che... le lampadine a risparmio energetico, una volta esaurito il loro lungo e proficuo compito, diventano RAEE, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Le RAEE, quindi anche le nostre lampadine a risparmio energetico, non vanno gettate nel “secco”, nei rifiuti indifferenziati, ma vanno smaltite a parte. Come?

Una possibilità è quella di rivolgerci al negoziante, riconsegnandogli le lampadine una volta esaurite.

Altrimenti in Italia, per far fronte alla differenziazione delle lampadine, possiamo fare riferimento al Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione Ecolamp, un'associazione che vede uniti la maggior parte dei produttori di lampade. Utilizzando un contributo aggiuntivo (eco-contributo RAEE) applicato al costo delle lampadine, il Consorzio si occupa anche del loro smaltimento. Basta controllare sul sito del Consorzio qual è il centro di raccolta più vicino, conservare le lampade esaurite e, quando serve, andare a consegnarle. Non succederà spesso, le nuove lampadine durano molto di più rispetto a quelle ad incandescenza!

Usando le lampadine a risparmio energetico si arriva a risparmiare fino all'80% di energia

Le lampadine a risparmio energetico hanno sostituito quelle a incandescenza dal 2009, grazie a una vera e propria messa al bando sancita dall'Unione Europea. Ciò ha comportato l'uso di lampadine a risparmio, di nome e di fatto: sono fino all'80% più efficienti e ci aiutano a risparmiare sulle bollette.

Dobbiamo sapere che queste apparecchiature contengono mercurio, una sostanza altamente tossica per l'ambiente e la nostra salute. Basta questo per non lasciarci nemmeno sfiorare dalla tentazione di gettarle nell'indifferenziato, né nel vetro.

Se la lampadina si rompe...

È meglio raccogliere i cocci con i guanti e areare la stanza, per non assorbire le sostanze contenute nella lampadina e conservare i pezzi della lampadina in un sacchetto, per consegnarli a chi si occuperà della loro raccolta.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI