Come arredare il giardino in modo sostenibile

Guida Guida

Il giardino può essere arredato e arricchito in modo sostenibile? Ecco alcuni consigli per un giardino unico e davvero green!

Come si arreda il giardino rispettando i principi della sostenibilità?

Il giardino, simbolo della natura in casa, può essere anche nella pratica quotidiana il luogo dove dare sfogo alla nostra creatività nel campo dell'arredamento, rispettando l'ambiente!

Ecco alcuni pratici consigli per arredare con gusto e divertendoci il nostro giardino... particolarmente green.

Dai vasi all'arredo, un giardino davvero green

  • Vasi vecchi? Non gettiamoli via!

    Se i vecchi vasi non ci piacciono più, non gettiamoli via, ma tentiamo di recuperarli con un po' di bricolage. L'importante, prima di passare alla decorazione, è lavarli accuratamente e lasciarli asciugare completamente. A questo punto possiamo intervenire, dipingendoli a tinta unita con colori acrilici, oppure con il decoupage per decorarli come preferiamo. L'importante, per queste due operazioni diverse, è concludere il nostro lavoretto con una vernice trasparente che renerà i colori o le nuove decorazioni impermeabili, per evitare di rovinare la nostra opera al primo innaffio.
  • Sedie e tavolino vintage 

    Se vogliamo rinnovare il nostro giardino senza inquinare... invecchiamolo! Scegliere sedie e tavolino vintage, di recupero, è un modo responsabile di arredare il giardino. Un consiglio importante: gli arredi vintage possono essere molto diversi tra loro, "spaiati", ma è importante che siano coerenti, per gamma di colore o periodo di riferimento. Esistono sedie anni '80 di plastica colorata che sicuramente possiamo recuperare dalla soffitta dei nonni o da una vecchia cantina e con un lavaggio sono come nuove e daranno una nuova anima al nostro giardino.
  • Separare le aiuole 

    Per separare le aiuole, alcuni utilizzano mattoni nuovi. E' proprio necessario? Recuperare vecchi mattoni o sassi per delimitare le aiuole renderà il nostro giardino più naturale, oltre che autentico, risparmiando tanta energia in più.

Gestire il giardino in modo sostenibile

  • Innaffiare

    Nel nostro nuovo giardino, prevediamo una vasca per raccogliere l'acqua piovana, con la quale innaffiare le piante e gli alberi.
  • Angolo compostiera 

    Dietro la casa, lontano dai nostro arredi, troviamo il posto per la compostiera, uno strumento fondamentale se vogliamo un giardino bello, rigoglioso e sostenibile.

     

Foto © Pefkos - Fotolia.com

 

Piccolo spazio, piccolo giardino

Se abbiamo solo un balcone o un terrazzo, non rinunciamo ad avere delle piante: scegliamo piante fiorite o aromatiche, queste ultime solo se non affacciamo sul traffico! Il giardino, anche se piccolo, fa bene agli occhi e al cuore!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI