Come limitare l’uso di deodoranti domestici inquinanti

Guida Guida

Cerca di limitare l’impiego di deodoranti per la casa con profumazioni inquinanti salvaguardando così l’aria che respiri tra le mura domestiche. 

Deodoranti per ambienti, candele profumate, incensi e diffusori di profumo sono sempre più utilizzati nelle nostre case per donare all’aria che respiriamo un odore gradevole, ma spesso diventano le principali fonti di inquinamento indoor.

La profumazione di candele, incensi e diffusori è infatti spesso associata al rilascio di sostanze chimiche tossiche e irritanti in grado di provocare danni alla salute come allergie o malattie respiratorie.

Ma con un attento uso di tali profumazioni, comprando prodotti naturali come il pot-pourri, e limitando l’impiego di incensi e candele è possibile migliorare di gran lunga la qualità dell’aria di casa nostra.

Recenti studi hanno rilevato l’impatto che ha la combustione di candele e incensi sulla qualità dell’aria indoor, in particolare si è constatata la presenza in piccole percentuali di monossido di carbonio, biossido di zolfo e ossidi d’azoto.

Nel caso poi di candele si è notata la presenza di piombo come rivestimento degli stoppini, soprattutto in quelle a basso costo, realizzate con errati metodi di preparazione ormai in disuso in Europa e Stati Uniti ma ancora frequenti nei Paesi orientali.

Gli incensi invece emettono particolato aerodisperso che è prodotto dalla loro combustione mentre i deodoranti per la casa come gli spray o i diffusori gel, liquidi o elettrici possono emettere composti organici volatili, i cosidetti Voc, come la formaldeide e il benzene, ma anche idrocarburi policiclici aromatici, meglio definiti Ipa.

L’unica accortezza da usare allora consiste nel limitare l’uso di deodoranti per la casa o, se proprio non ne vuoi fare a meno, ventilare spesso le stanze aprendo più volte al giorno le finestre.

E’ anche molto importante evitare di usare candele ed incensi molto profumati oppure se, non vuoi rinunciarci, accertarsi sempre di comprarne di ottima qualità nei negozi specializzati: è probabile che spenderai qualcosa in più ma ci guadagnerai senz’altro in salute.

Foto Incenso via photopin.com

Un profumo tutto naturale

Un ottimo modo per profumare la casa naturalmente, senza inquinare, è quello di usare un pot-pourri di fiori profumati fatto con le nostre mani.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI